fbpx
FeaturedNewsScenario

5 motivi per cui si ha bisogno dello Unified Commerce

Ayden pubblica un breve elenco di vantaggi derivanti da questa tendenza

Piano piano lo Unified Commerce si sta affermando sempre di più, non solo all’estero, ma anche in Italia. In alcuni casi diventa anche un fattore di differenziazione chiave per i vari marchi. Garantire un’esperienza di acquisto multicanale, dove le barriere tra store e digitale non esistono, è sempre più importante per i clienti. Ma per chi ancora non fosse convinto del fatto che convenga adottare una politica di questo tipo è intervenuta Ayden, che ha pubblicato ben 5 ragioni per cui le aziende hanno bisogno dell’Unified Commerce, oggi.

I 5 principali vantaggi dello Unified Commerce

ayden motivi bisogno unified commerce

Innanzitutto, un approccio di questo tipo spinge a pensare sempre di più come i propri acquirenti. I clienti non ragionano necessariamente per canali di acquisto separati e si aspettano un’esperienza di acquisto valida a prescindere dal mezzo. Questo permette di intrecciare relazioni più profonde con i clienti, con ovvi vantaggi di fidelizzazione e non solo.

Secondariamente, permette di accedere a grandi opportunità grazie al cosiddetto shopping contestuale. La possibilità di acquistare in qualsiasi momento, anche direttamente dai social network, è pronta a essere sfruttata dai clienti, in particolare i giovanissimi, ovviamente.

Anche in caso di problemi lo Unified Commerce torna utile. La gestione dei resi è infatti molto più semplice nel caso di un approccio multicanale, offrendo tante possibilità differenti ai clienti. In questo modo l’esperienza è più positiva e si evita la nascita di un sentiment avverso per l’azienda.

Questa politica è inoltre di grande aiuto per combattere l’abbandono involontario dovuto a frodi online (fortunatamente anche per questo sempre meno frequenti) ma soprattutto permette di intercettare gli shopper internazionali. Lo Unified Commerce permette di accedere virtualmente ad ogni mercato, con ovvie opportunità di fatturato.

ayden motivi bisogno unified commerce

Philippe de Passorio, Country Manager di Adyen Italia, ha così commentato l’elenco:

Adyen è l’unico provider al mondo in grado di gestire l’intero processo di pagamento in un’unica piattaforma tecnologica che si connette direttamente ad oltre 250 metodi di pagamento locali ed internazionali e accetta più di 150 valute”. E aggiunge: “Per il mercato italiano lo Unified Commerce rappresenta un’incredibile opportunità: l’Italia, infatti, è casa di moltissimi fra i brand più importanti a livello globale e, al contempo, uno dei paesi preferiti dagli international shopper. Lo Unified Commerce permette di trarre il massimo da questa condizione privilegiata del Belpaese“.

E voi, condividete quest’idea sullo Unified Commerce?

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker