Il termine startup ha iniziato a comparire nel mondo dell’economia in tempi relativamente recenti ed indica tutte quelle imprese e organizzazioni in cerca di soluzioni organizzative e strategiche per crescere ed affermarsi. Aziende come Airbnb, Uber, Pinterest e Facebook hanno tutte mosse i loro primi passi proprio come startup. Negli anni, con la diffusione di questa nuova tipologia progettuale, il mondo del lavoro si è popolato di moltissime idee e piccole aziende desiderose di emergere, ma non sempre è così. Per questo molti creativi e aspiranti businessmen/women, si rivolgono ad un acceleratore di startup per far crescere la loro idea.

Ma che cosa sono di preciso? Come funzionano? e quali vantaggi possono effettivamente portare?

Che cos’è un acceleratore di Startup?

Acceleratore startup

Che siate intenzionati ad iniziare una vostra startup o che siate già in una fase avanzata, avrete sicuramente già capito che entrare nel super competitivo mondo delle aziende non è per niente semplice. Per superare alcuni di questi ostacoli un acceleratore di startup o business accelerator può fare al caso vostro. Si tratta di una società che supporta lo sviluppo di piccole realtà o progetti ancora in fase embrionale attraverso una serie di risorse, corsi di formazioni e altri servizi.

Un programma di accelerazione prevede solitamente un periodo di formazione di media durata, solitamente dai 6 ai 12 mesi, orientato a risolvere i principali problemi che un’azienda, sopratutto agli inizi, è costretta ad affrontare: difficoltà operative, problemi strategici, carenza di fondi e di collaboratori sono solo alcuni degli ostacoli da sormontare. Uno dei punti di forza degli acceleratori è la capacità di proporre, ai diretti interessati, una consulenza di tipo aziendale specifica per le diverse tipologie di impresa. Questo gli permette di adattarsi sia che si tratti di una piccola impresa nascente sia che si tratti di una media impresa desiderosa di espandere il suo raggio di azione sui mercati.

I programmi di accelerazione offrono alle startup la possibilità di accedere a capitali di sviluppo e investimento in cambio di quote o azioni (equity) della società stessa. Alcuni acceleratori investono direttamente il loro capitale, altri invece richiedono il supporto di un fondo esterno o di una società d’investimento. Le startup si trovano così a lavorare fianco a fianco ad organizzazioni gestite da imprenditori e manager di successo che possono generare una serie di vantaggi.

I vantaggi di un acceleratore

Al di là di un banale quanto fondamentale supporto economico, un acceleratore permette alle società di sviluppare un modello di business personalizzato e di creare una cosiddetta brand identity. Quest’ultima rappresenta un elemento fondamentale al giorno d’oggi e permette al marchio sia di essere riconosciuto dai consumatori che di acquisire peso e rilevanza sul mercato. A questo si aggiunge inoltre la possibilità di ampliare il proprio network di conoscenze, creare una rete business viva e stimolante ed avere così la possibilità di attrarre nuovi clienti, collaboratori ed altri investitori.

Un ulteriore vantaggio è dato dal confronto che si viene a creare con altre startup in stadi di evoluzione simile. Gli acceleratori hanno solitamente a che fare con più di un progetto alla volta e questo crea, oltre ad un interessante scambio di informazioni, anche una sana dose di competitività. La pressione sociale che si viene a creare in determinati momenti, infatti, spinge il team a impegnarsi maggiormente, imparare dagli errori degli altri e limare quei piccoli difetti riscontrati durante le lezioni o le presentazioni. Al termine del programma, infatti, ciascuna startup verrà sottoposta ad un pitch finale con altri investitori che potrebbero valutare la possibilità di finanziare attivamente il progetto.

Partecipare al programma di un acceleratore prestigioso, inoltre, può rivelarsi anche un valido biglietto da visita per eventuali investitori. Un marchio importante o un programma efficiente sarà un plus agli occhi dei manager e anche dei clienti così da rassicurare sulla validità del progetto.

La differenza tra acceleratore e incubatore di startup

Acceleratore startup

Arrivati a questo punto, non possiamo non indicare la differenza tra un incubatore e un acceleratore, due realtà molto diverse tra loro ma che troppo spesso vengono confuse. A differenza di un acceleratore, un incubatore è una società che supporta sì le start up ma principalmente a livello logistico offrendo spazi fisici e di-coworking. Solitamente gli incubatori intervengono quando ancora la startup non è propriamente iniziata, non ha ancora definito un prodotto specifico e non presenta nessun business model. Per questi motivi, i programmi degli incubatori hanno una durata molto più lunga che possono arrivare fino a tre anni.

In cambio di una piccola partecipazione all’interno della società nascente, l’incubatore mette a disposizione una serie di servizi tra cui, come abbiamo anticipato, la condivisione di spazi fisici, servizi e ricerche di marcheting, servizi di gestione finanziaria, contabilità, accesso a prestiti bancari, consulenza strategica e legale, gestione delle proprietà intellettuali e molto altro.

In conclusione

Gli strumenti per valorizzare la vostra startup sono molteplici e dalle diverse caratteristiche che possono adattarsi a qualsiasi tipologia di progetto. Il mondo delle aziende presenta sì molte difficoltà ma altrettante occasioni per crescere come persone e come aziende; occasione che aspettano soltanto di essere colte.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link