acronis cyber infrastructure

Acronis lancia Cyber Infrastructure 4.0
Cyber Protection e prestazioni raddoppiate per i carichi di lavoro sull'edge

1 min


Acronis Cyber Infrastructure 4.0 è il nuovo importante aggiornamento della soluzione di infrastruttura software-defined. Ci sono oltre 350 nuove funzionalità e migliorie che aiutano i partner e gli utenti finali di Acronis a migliorare prestazioni e gestione. Il nuovo aggiornamento rafforza inoltre la sicurezza pur rendendo i dati più facilmente consultabili.

Acronis aggiorna Cyber Infrastructure alla versione 4.0

Le aziende subiscono sempre più attacchi informatici. Il 31% ne affronta uno al giorno, il 50% almeno uno alla settimana. Le soluzioni legacy hanno un approccio lento e costoso. Acronis offre invece in Cyber Infrastructure una soluzione scalabile, economica e con più usi, finalizzata alla protezione. La nuova versione del software offre un componente di base universale che permette di lavorare sull’edge o sui data center software-defined.

Acronis cyber infrastructure unitàAcronis si avvale di hardware standard nel settore, combinando carichi di lavoro di archiviazione per blocchi, file e oggetti con capacità di elaborazione, sostenendoli con la rete software-defined.

“Considerata la velocità con cui operano oggi, le aziende esigono infrastrutture che possano offrire sicurezza, disponibilità immediata e prestazioni affidabili”, commenta Serguei “SB” Beloussov, Fondatore ed Executive Officer di Acronis“Allineata alla nostra vision di cyber protection a 360°, l’integrazione di Acronis Cyber Infrastructure è un elemento critico per molti dei nostri clienti e partner. Per questo le migliorie contenute nel nuovo aggiornamento sono vitali.”

Le novità della versione 4.0

La nuova versione di Acronis Cyber Infrastructure offre:

  • Migliore gestibilità: disponibile la riconfigurazione flessibile della rete dei cluster. La georeplica S3 a livello utente/bucket- Il monitoraggio S3 e NFS e l’impostazione di limiti di storage per IOPS.
  • Disponibilità migliorata: è possibile aumentare la disponibilità dei dati sui domini di errore su room, row e rack.
  • Sicurezza avanzata: disponibile l’accesso S3 per i bucket con controllo degli accessi. Gli utenti possono azionare il registro degli accessi con API Amazon S3.

Per informazioni dettagliate su Acronis Cyber Infrastructure 4.0 andate qui. Potete scaricare una versione di prova o richiedere un preventivo a questo indirizzo.

DELL Ultrabook XPS 15 7590 Monitor 15,6" Full HD Intel Core...
  • Dimensione Schermo: 15 "
  • Peso: 1.8 kg
  • Colore: Argento
  • CPU: Intel Core i7
  • Sistema Operativo: Windows 10 Pro

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link