fbpx
FeaturedNewsSoluzioni

Acronis SDI Appliance, la soluzione di protezione dati pronta all’uso

Acronis SDI Appliance è la nuova infrastruttura universale basata su Acronis Software-Defined Infrastructure, il software in grado di trasformare l’hardware standard in un sistema iperconvergente protetto di livello enterprise.

L’appliance permette di semplificare le complesse attività di protezione digitale, offrendo a partner e clienti una modalità ottimizzata per l’archiviazione e la gestione delle informazioni protette con Acronis Backup e Backup Cloud. Tutto questo supportando i 5 pilastri della protezione informatica: sicurezza, accessibilità, privacy, autenticità e protezione dati. Il risultato è un approccio completo che garantisce una difesa semplificata, efficiente e sicura di tutti i dati, le applicazioni e i sistemi.

Aiutiamo clienti e partner a integrare nelle proprie infrastrutture il miglior approccio possibile alla protezione digitale. Questa infrastruttura software-defined, integrata, preinstallata e testata su hardware affidabile, costituisce una solida base per i servizi di protezione dati di Acronis ed è strategica per la nostra mission: fornire una protezione informatica a 360°. La nuova soluzione integra il livello più avanzato di affidabilità, convenienza e universalità, semplificando ai clienti le procedure di protezione dati e consentendo loro di dedicare più tempo ad attività aziendali più rilevanti”, ha affermato Serguei Beloussov, CEO di Acronis.

Acronis SDI Appliance viene distribuita in moduli da 3U con montaggio su rack, con supporto per cinque nodi, ognuno dotato di processore core Intel 16, 32 GB di RAM (fino a 256 GB) e 3 SATA HDD Seagate 4/8/10/12 TB Enterprise. La soluzione consente lo storage di un massimo di 180 TB di dati non elaborati. Al momento, Acronis SDI Appliance è disponibile negli Stati Uniti, in Canada, Regno Unito, Germania, Svizzera, Austria e nei paesi del Nord Europa.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker