fbpx
ProdottiSoluzioni

Al MIR di Rimini Sony Professional punta su soluzioni broadcast di ultima genereazione

Nuove tecnologie e soluzioni audio-video saranno in mostra presso il padiglione di Sony Professional al MIR di Rimini

Aprirà i battenti a Rimini il prossimo 5 maggio e resterà aperto fino al 7 maggio il MIR, la fiera dedicata delle tecnologie audio, video, luci per concerti, spettacoli, cinema, eventi e location. Ed questa l’occasione scelta da Sony Professional per presentare le nuove tecnologie e soluzioni audio-video che offrono ancora più possibilità creative e flessibilità pensate per supportare i content creator nella valorizzazione dei propri contenuti. Il tutto attraverso due caratteristiche fondamentali, ovvero la valorizzazione dei contenuti live e l’efficienza del workflow.

Innovazione che si può toccare con mano

Sony Professional sarà presente al MIR nel padiglione A7 stand 44 dove si potranno toccare con mano tutte le novità della casa giapponese in questo mercato. Inoltre, Sony sarà presente anche al Padiglione C3 – Palco Rock 1, dove sarà possibile vedere all’opera e testare le soluzioni per la ripresa 4K HDR dal vivo, durante l’esibizione della band Pop Deluxe.

Le novità in mostra al MIR

Nel padiglione di Sony Professional saranno in bella mostra una serie di dispositivi innovativi. Tra questi anche l’ultimo camcorder HXR-MC88 già lanciato al NAB 2019 e che grazie all’ampio sensore CMOS Exmor RS 14,2 megapixel 1.0-type stacked, consente registrare immagini di alta qualità con disturbi ridotti, in condizioni di luce scarsa o intensa. Non manca il sistema di messa a  fuoco automatica Fast Hybrid, oltre a filtri ND a 4 step e zoom ottico 12x, che può essere raddoppiato fino a 24x con Clear Image Zoom, mantenendo la risoluzione piena grazie alla tecnologia Super Resolution, e aumentato fino a 48x con Digital Extender di Sony.

Sony Professional hxr-mc88

Nuovi servizi

Oltre a questo innovativo camcorder Sony presenta anche la nuova proposizione Intelligent Media Services“. I presenti potranno approfondire le tematiche riguardanti il servizio basato su cloud XDCAM air che consente di via wireless le telecamere presenti un luogo con le infrastrutture di broadcaster. Spazio anche alla Virtual Producton, la soluzione Sony, sempre basata su cloud, ma in abbonamento che fornisce un set completo di strumenti di produzione, mixer video-audio, storage, titling, grafica per finalizzare lo streaming multipiattaforma.

 

Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker