LAS VEGAS – Uno dei prodotti più particolari che di cui siamo venuti a conoscenza nel corso della missione Made in Italy al CES 2020 è sicuramente AMO’s: progettato dalla startup di design DONOVA’s, si tratta di un pezzo di arredamento pensato per rivoluzionare il modo di vivere il sesso e l’intimità, con uno spazio dedicato diverso dal classico letto.

La storia dietro DONOVA’s

DONOVA’s nasce nel 2017 da l’idea di Mauro Cavagna, che abbiamo avuto modo di sentire in fiera per farci raccontare da dove è nata la sua idea per un prodotto così diverso da tutti gli altri presenti sul mercato. Il progetto arriva in realtà da molto lontano: “Il primo prototipo, la Culla dell’Amore, l’ho brevettato in Italia e l’ho presentato nel 2013 alla Fiera di Padova.” ci racconta lo stesso Mauro Cavagna “Ho iniziato a farmi notare, prima con un articolo di giornale e poi in televisione, al programma Mediaset Shark Tank, l’unica stagione italiana”

AMO's DONOVA's predecessore Culla dell'AmoreIn quell’occasione le cose non erano andate bene: non aveva ricevuto il finanziamento previsto per i vincitori del programma ed aveva anzi ricevuto delle critiche. Ma non è stata questa la fine dell’idea di Cavagna: imparando dalle osservazioni ricevute, dopo qualche anno e un nuovo design uscito dalla matita di Giovanni Tomasini il prodotto è tornato sotto una nuova forma, ancora però legato ‘troppo’ al concetto di letto.

In queste prime versioni, il prodotto era ancora ingombrante, e necessitava di una vera e propria love room‘. Rimaneva quindi un prodotto dal target estremamente ricercato e ristretto, con soli 5 milioni di potenziali clienti nel mondo tra i più ricchi.

AMO’s, The Blissful Bed

Nel 2017 ho fondato alla fine la startup DONOVA’s per fare questo prodotto e ora, nel 2019, è arrivato AMO’s, che risolve il problema dello spazio grazie al meccanismo di chiusura. Se si ha una camera di buone dimensioni, è possibile metterlo di fronte al letto, oppure al posto di un divano.”

AMO's dimensioniAMO’s si presenta da chiuso come un piano bar di design, profondo 140 cm e largo 225 cm. È possibile poi aprirlo, estendendolo fino a 225 cm e rivelando il materasso e la plancia. È da aperto che è possibile accedere a tutti piani e le funzionalità di AMO’s, sfruttandone a pieno il suo potenziale.

Innanzitutto il materasso può essere aperto, rivelando un sedile d’automobile pensato per ricreare l’esperienza intima all’interno di una vettura. Sul ‘cruscotto’, invece, che contribuisce comunque all’impressione di trovarsi nei sedili anteriori di un’auto, sono presenti tutta una serie di accessori tecnologi complementari all’esperienza sessuale: abbiamo per esempio delle delle maniglie dotate anche di videocamere HD e microfoni, per registrarsi durante l’atto e rivivere il tutto in un secondo momento in terza persona. Nella versione finale saranno presenti anche un sistema stereo, due supporti per tablet, per integrare l’esperienza con altro materiale multimediale, e un minifrigo per tenere a fresco alcolici e bibite.

AMO's DONOVA's cruscotto

È presente, almeno nei render, anche uno smart monitor HD, vero centro di comando di AMO’s. Questo prodotto, infatti, non si propone solo come un pezzo di arredo, ma come un vero concentrato di tecnologia al servizio degli utilizzatori. Nelle prospettive dell’azienda, l’idea sarebbe anche quella rendere disponibili degli optional tecnologici di vario tipo, come un sistema capace di dispensare essenze e profumi e un sistema VR/AR per integrare la realtà aumentata.

Vorrei che ci fosse la possibilità di applicare un visore per permettere ai partner di sovrapporre, al posto del viso dell’altra persona, quello di una celebrità desiderata. Oppure, più romanticamente ancora potrebbe essere utilizzato da coppie anziani che si vogliono rivedere giovani durante l’atto”

AMO’s si propone come un prodotto rivolto ad un pubblico comunque abbastanza ricco: il prezzo previsto si aggira infatti intorno ai 15mila euro. “Si tratta comunque di un bacino potenziale di 200 milioni di clienti.” In prospettiva, potrebbe essere un prodotto interessante anche per alberghimotel: “Se non ti puoi permetterti di acquistarlo magari vai in vacanza, scegliendo la stanza da letto dotata di AMO’s oltre al letto normale”

Maggiori informazioni sull’azienda e il prodotto sono disponibili sul sito ufficiale.


Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.