veritas ransomware ricatti digitali world backup day

Il backup è la vera arma segreta contro i ricatti online
Il commento al World Backup Day da parte del Country Manager di Veritas

2 min


Oggi è il World Backup Day, il giorno in cui tutti dovremmo ricordare l’importanza di salvare i nostri dati al sicuro. E nessuno dovrebbe saperlo meglio delle aziende, che ogni anno perdono tantissimi soldi per questo motivo. Non stiamo parlando tanto dei rischi legati a malfunzionamenti quanto del miliardo di dollari che ogni anno va agli autori di ransomware. E questi ricatti online non avrebbero questo potere se tutti facessimo il backup frequentemente.

Veritas ci invita a effettuare il backup contro i ricatti online

0 questa l’opinione di Fabio Pascali, Country Manager di Veritas. In occasione di questo World Backup Day ha rilasciato un lungo commento dedicato a questa tematica, da cui emerge il messaggio centrale per le aziende: “Non pagate, fate il backup!“. Ma in che senso esattamente? È proprio Pascali a spiegarlo.

Gli attacchi ransomware esistono solo perché alcune imprese non possono sopravvivere a meno che gli hacker non restituiscano i loro dati. Quindi, la chiave della sopravvivenza è rimuovere questa dipendenza ed essere in grado di riottenere l’accesso ai dati, senza doversi impegnare con i cyber criminali. Il modo migliore per farlo è una solida strategia di backup.

Le aziende devono creare copie di backup dei loro dati che siano isolate e offline per tenerli fuori dalla portata degli hacker. Devono poi monitorare e limitare le credenziali di backup in modo proattivo, ed eseguire spesso i backup per ridurre il rischio di potenziali perdite di dati. Le aziende dovrebbero anche testare e ritestare regolarmente le loro difese contro gli attacchi ransomware“.

veritas ransomware ricatti digitali world backup dayOvviamente è importante fare tutto il possibile per proteggersi, ma al giorno d’oggi è impossibile essere davvero sicuri. Tutte le aziende vengono colpite ed è facile cadere vittima di un attacco. Con un buon backup però si può essere al sicuro.

l ransomware colpisce senza preavviso e non fa discriminazioni tra i suoi obiettivi – può accadere a qualsiasi organizzazione, grande o piccola. Nonostante i loro sforzi, la maggior parte delle aziende cadrà in almeno un attacco ma ciò che distingue una vittima da un’altra è la sua capacità di riprendersi, che dipende in ultima analisi dalla sua strategia di backup.

Quando il ransomware colpisce, le organizzazioni che non si sono attrezzate spesso si sentono impreparate a fare qualcosa che non sia sottomettersi alle richieste del loro aggressore“.

Pascali conclude, rinnovando l’invito a usare a nostro vantaggio il backup contro i ricatti digitali:

Ecco perché esortiamo tutte le aziende a utilizzare la Giornata Mondiale del Backup come stimolo per anticipare la situazione e ottenere la protezione dei loro dati. Quindi, noi diciamo: ‘Non pagate, fate il backup!’“.

Offerta
Seagate Backup Plus Hub, Edizione 2019, 6 TB, Nero
  • Con un'unità USB da 10 TB è possibile memorizzare e utilizzare contenuti per anni
  • Oltre a essere un'ottima unità disco esterna per Mac e Windows, questo hub consente di caricare i dispositivi...
  • È possibile installare il driver NTFS per Mac fornito e utilizzare Windows e Mac senza problemi
  • Abbonamento gratuito per due mesi al piano Adobe Creative Cloud Photography che consente di accedere ad app...

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link