fbpx
NewsScenario

Carpooling: le Donne lo scelgono al posto dell’auto privata

Il servizio Jojob ha approfittato della Giornata Internazionale della Donna per rivelare alcuni dati raccolti sul Carpooling

Carpooling

Jojob, servizio ideato per incentivare tra i dipendenti l’uso dei trasporti condivisi, ha approfittato della Giornata Internazionale delle Donne per rivelare alcuni dati raccolti sul Carpooling.

Le donne optano per il Carpooling

Sono stati 163.374 i chilogrammi di anidride carbonica non emessi dalle donne nel corso dell’ultimo anno. A rivelarlo è una ricerca condotta da Jojob in occasione della Giornata Internazionale delle Donne, stando alla quale le donne preferirebbero sfruttare il carpooling al posto dell’auto privata.

I viaggi in condivisione non avrebbero permesso soltanto di evitare emissioni, ma anche di risparmiare 2.238.672 km. Questa attenzione per l’ambiente ha avuto anche un profondo impatto dal punto di vista economico, dando la possibilità alle donne di mettere da parte ben 263.848 euro.

Chi sceglie i viaggi in condivisione

Stando ai risultati pubblicati da Jojob, i viaggi in condivisione con equipaggi formati da sole donne sarebbero circa 18.767, un risultato pari al 22% del totale di percorsi certificati da tutti gli utenti del servizio.

A scegliere il carpooling sono soprattutto donne di 32 anni, rappresentanti circa il 41% degli utenti della piattaforma, tra cui 6 su 10 si offrono come autiste e le restanti quattro optano per il posto da passeggere.

Carpooling

A spiccare tra le carpooler è Elena, dipendente presso un’azienda del settore informatico per banche e finanziarie di Parma. Nel corso dell’ultimo anno è infatti riuscita a risparmiare 30.782 km, 4.464 euro e ad evitare emissioni per circa 2.277 kg di CO2!

A seguire è Barbara che, oltre ad aver spesso viaggiato proprio con Elena, ha evitato emissioni per 1790.89 kg, risparmiando così 23651.3 km e 2506 euro.

A commentare i dati raccolti è Cristina Costanzo, COO e General Manager di Jojob, che ha affermato: “viaggiare in compagnia per raggiungere la sede significa anche ricavare del tempo per conversare e condividere il tragitto con le colleghe, diminuendo lo stress, alimentando le relazioni personali e risparmiando denaro da investire nella proprie passioni”.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker