FeaturedNews

CES 2019, TILT seleziona startup per la missione “Made in Italy”

TILT ha annunciato l'inizio delle selezioni per la missione italiana al CES 2019

ces 2019

L’ecosistema di competenze ed eccellenze sul territorio TILT ha recentemente annunciato l’inizio delle selezioni per “Made in Italy – The Art of Technology”, missione che permetterà alle startup tecnologiche italiane più innovative di partecipare al CES 2019.

La missione Made in Italy per il CES 2019

A spingere TILT a riproporre la missione “Made in Italy – The Art of Technology” è stato il successo registrato dall’edizione precedente, che ha permesso al paese di mostrare al CES 2019 le realtà più innovative in ambito tecnologico.

L’idea è nata a causa della totale assenza di un’area Italia alla manifestazione di Las Vegas, constatata da parte dei fondatori di TILT, ovvero Teorema Engineering (azienda di riferimento nella digital transformation e nell’innovazione in Italia) e Area Science Park (ente nazionale di ricerca tecnico scientifica).

A chi è dedicata la selezione

Ad avere la possibilità di partecipare al bando per il CES 2019 saranno le startup, PMI, ma anche aziende di altro tipo, che riusciranno a dimostrare la loro natura fortemente innovativa. Queste ultime potranno essere sia in fase di pre-lancio, sia già avviate con prodotti presenti sul mercato europeo da lanciare anche negli Stati Uniti e, quindi, alla ricerca di nuovi finanziamenti.

Privilegiate saranno le startup che mostreranno prodotti inerenti ai settori Mobility, Smart Transportation/Automotive, Industry 4.0, BioTech / MedTech, FashionTech, AgroTech/FoodTech.

Come partecipare

Tutte le aziende e startup interessate potranno, entro le 17 del 5 novembre 2018, compilare ed inviare la domanda di partecipazione già disponibile online, così da poter prendere parte alla selezione per il CES 2019. 

I partecipanti giunti al termine della prima fase potranno intraprendere un percorso di formazione pratica, la TILT Academy, sviluppato in 5 worskhop interattivi su tematiche fondamentali per una buona gestione della presenza alla manifestazione di Las Vegas, come Business Planning e l’Elevator Pitch.

Al termine del percorso i vincitori verranno selezionati tramite un apposito contest. Il bando completo della missione è disponibile sul sito di Teorema e di Area Science Park.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker