Truckpooling, il comparatore di prezzi delle spedizioni cresce e si rinnova
Vista la crescente mole di spedizioni, in arrivo nuovi corrieri e logistiche in funzione dell'e-commerce

2 min


Ormai è chiaro che la pandemia ha accelerato le vendite on line. Secondo i  dati diffusi durante l’ultimo Netcomm Forum Live, dall’inizio del 2020 i consumatori italiani online sono aumentati di 2 milioni, una crescita di 1,3 milioni più alta rispetto alle stime. Gli italiani oggi comprano on line quello che un tempo comperavano in negozio: pet care (+154%), cibi freschi e confezionati (+130%), prodotti per la cura della casa (+126%) e della persona (+93%). Un’accelerazione che ha riguardato anche le spedizioni online di buste o piccoli pacchi, sia da parte di privati verso parenti o amici sia da parte di aziende che prima si affidavano a personale interno per la consegna. E a trarre beneficio di tutto questo è il comparatore di prezzi delle spedizioni Truckpooling.it, spin off innovativo di Bracchi Group, che permette a privati e aziende di confrontare in pochi click le offerte dei principali corrieri espressi,  che ha riscontrato negli scorsi mesi un vero e proprio boom.

Oltre 60 mila utenti si sono affidati al comparatore di prezzi delle spedizioni Trukpooling

Ad oggi, sono oltre sessantamila utenti attivi, di cui uno su dieci sono aziende. Le spedizioni di piccoli pacchi sul territorio nazionale hanno avuto una crescita dell’80%, con una particolare preferenza per i “collection point”, i ovvero punti di raccolta in cui consegnare o ritirare il pacco, sistema che ha registrato un +75%.

comparatore di prezzi delle spedizioni Numeri che arrivano per merito dell’autorevolezza del portale: tra i primi comparatori di prezzo delle spedizioni nati in Italia, è ad oggi l’unico capace di fornire agli utenti una personalizzazione totale della spedizione, con la selezione di servizi aggiuntivi come consegna al piano, selezione di punti di ritiro e consegna, assicurazione merce e prenotazione sponda idraulica. “Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti finora. Abbiamo registrato una considerevole spinta principalmente dal mercato italiano e dal boom del settore e-commerce vissuto negli ultimi mesi”, spiega Corrado Ciborio, responsabile della divisione industriale di Bracchi Group.

E una crescita così importante merita anche delle novità che la piattaforma si appresta a mettere in campo nei prossimi mesi. “In questi giorni abbiamo rilasciato un aggiornamento di Truckpooling con tante novità sia in termini infrastrutturali che di servizi e tariffe”, spiega Davide Perozzo, project manager di Truckpooling. “Tra le novità spiccano nuove partnership con corrieri espressi e nuove tariffe molto vantaggiose per spedizioni di piccoli colli su tutto il territorio nazionale. Un aggiornamento che prelude all’uscita della nuova feature destinata al B2B, una evoluzione della piattaforma pensata appositamente per semplificare la gestione delle spedizioni di aziende ed e-commerce”.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link