fbpx
Scenario

Copernico sceglie a Ivanti Service Manager per migliorare i servizi con il Workflow Dinamico

Ivanti Service Manager è stato installato nella private cloud di Copernico e viene utilizzata tramite interfaccia web

Copernico, rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili e servizi dedicati allo smart working ha scelto la soluzione Ivanti Service Manager per soddisfare le esigenze dei clienti che ammontano a oltre 800 aziende e una community di oltre 6.000 utenti che quotidianamente utilizzano gli spazi come sede di lavoro e luogo preferenziale per meeting e organizzazione di eventi.

Guardando infatti alle modalità di miglioramento dell’erogazione dei servizi per i diversi membri di Copernico e i clienti, Simone Materazzi, CTO di Copernico afferma: “Abbiamo sentito la necessità di automatizzare i processi della nostra organizzazione attraverso un sistema completo che consentisse anche l’interoperabilità con i sistemi che già utilizziamo. Una vasta gamma di funzioni abilitanti era già disponibile in Ivanti Service Manager per HR, team legal e IT, ad esempio. Queste funzioni, sommate alla volontà di Ivanti di coltivare un forte rapporto di business, sia come cliente sia come partner, ci hanno spinto a scegliere Ivanti Service Manager”.
Con Ivanti Service Manager operativo, ora Copernico è in grado di monitorare meglio i processi e ottimizzare i flussi di lavoro e le interazioni tra i reparti. La soluzione consente, inoltre, una comunicazione più efficiente tra IT e clienti e fornitori di Copernico.

La soluzione Ivanti è stata installata all’interno della private cloud di Copernico, che prevede, tra le altre cose l’offload del carico di lavoro verso diversi public cloud. Ivanti Service Manager è accessibile e viene utilizzata principalmente attraverso interfaccia web su tutti i dispositivi, come desktop e mobile.

Fornitura del servizio migliorata

Con l’assistenza del system integrator Timeware, la fase iniziale di deployment e personalizzazione è durata otto mesi, e si è focalizzata sulle funzioni IT e Legal. Copernico prevede di espandere l’implementazione in altri reparti, per automatizzare più processi ed espandere le capacità di fornitura del servizio.

Commenta Materazzi: “Per un’azienda service oriented come Copernico potersi avvalere di uno strumento di questo genere era, ed è, fondamentale. Stiamo affidando al Service Manager di Ivanti il compito di guidare e gestire in toto l’intero nostro workflow rispetto alle necessità del day by day operativo con i nostri clienti”.
Copernico Ivanti

Copernico sta già riscontrando un miglioramento nelle informazioni di tracciamento. “Nell’era in cui stiamo vivendo, i dati governano il mondo e ciò ci rende più efficaci nelle fasi di analisi strategiche”, afferma Materazzi. “La mia prima impressione è che, grazie al software Ivanti, siamo già in grado di raccogliere informazioni in modo più efficiente”. La società ha anche apprezzato l’alto grado di supporto da parte di Timeware, che ha aiutato a impostare la piattaforma, adattandola alle operations di Copernico, oltre a guidare l’azienda sul miglior utilizzo del software.
Ciò che rende ancora più interessante il sistema “smart working” di Copernico è che, dal punto di vista della tecnologia, Ivanti Service Manager consente all’azienda di essere autosufficiente nello sviluppo di nuovi servizi. Materazzi sottolinea: “È stato anche per questo motivo che abbiamo deciso di collaborare con Ivanti quando abbiamo sentito l’esigenza di migliorare concretamente l’efficienza dei nostri servizi, attraverso un approccio multilivello e l’automazione dei nostri processi”. 
Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker