TIM, con un comunicato stampa, comunica la sua decisione di mettere a disposizione dei propri dipendenti una serie di strumenti di protezione economica e di copertura assicurativa, nel caso di contagio da coronavirus. Questa misure si aggiungono a quelle già attive che hanno lo scopo di tutelare ancora di più i propri dipendenti in un contesto eccezionale come quello attuale.

Per questo motivo, il Gruppo, ha sottoscritto, per primo in Italia tra le grandi aziende industriali, in favore dei suoi circa 45.000 dipendenti una copertura assicurativa che si articola in un’indennità in caso di ricovero causato da infezione, un’indennità da convalescenza e un pacchetto di assistenza post ricovero per gestire al meglio il recupero della salute e la gestione familiare.

Sin dall’insorgere dell’emergenza, TIM ha implementato e messo a disposizione della collettività (Istituzioni, imprese e Cittadini) tutte le iniziative possibili per garantire la connettività del Paese e la sicurezza dei suoi dipendenti.


Danilo Loda

author-publish-post-icon
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link