FeaturedSoluzioni

CRM, tutto quello che c’è da sapere

Cos'è, come funziona e quali sono i migliori CRM in circolazione

CRM è l’acronimo di Customer Relationship Management, che tradotto in italiano diventa “gestione delle ralazioni con i clienti”. Questo nuova tecnologia di cui si sente tanto parlare è fondamentale per il business delle aziende, perché consente di gestire i dati, le relazioni commerciali con i clienti e tutte le varie informazioni che possono essere collegate a tali attività. In pratica il CRM è una piattaforma fondamentale per poter gestire le attività di marketing e vendita che ogni azienda, anche la più piccola, dovrebbe svolgere per migliorare il proprio business.

Cos’è possibile fare con un CRM

Il CRM è un software o una API che si può integrare con le piattaforme già esistenti, o implementare ex novo. A grandi linee si può pensare a un CRM come un social network, dove le informazioni di ogni cliente e le loro attività sono costantemente seguite e tenute sotto controllo. Con il CRM si possono gestire in modo più mirato i propri clienti e capire in anticipo le loro esigenze. Al tempo stesso, sempre per il concetto di relazioni sociali ampliate tra clienti presenti e altri soggetti, sarà possible trovare nuovi potenziali clienti.

I sistemi CRM raccolgono indirizzi di posta elettronica, siti internet, gli account sui social media e gli immancabili numeri di telefono di un cliente. Questi preziosi dati possono essere trasformati in una migliore comunicazione e quindi relazione con il cliente. Quando, ad esempio, il venditore lo andrà a trovare, potrà presentare un’offerta molto più mirata e che soddisfi le esigenze del cliente in quel particolare momento.

CRM_3

Il sistema CRM organizza queste informazioni e le rende disponibili in modo semplice ma mirato, I dati raccolti quindi sono fondamentali per avere un quadro completo di individui e di aziende clienti, in modo da poter migliorare sensibilmente i rapporti di lavoro con essi.

Come funziona un CRM

Una piattaforma CRM non fa altro, in modo molto sofisticato, che offrire una panoramica molto dettagliata dei clienti in un unico luogo, tramite una dashboard molto semplice da consultare. I CRM sono particolarmente indicati quale supporto strategico per le attività di marketing e di vendita, Ad esempio se l’azienda decide di fare un’offerta su un prodotto, potrà veicolarla via mail solo ai clienti che potenzialmente potrebbero essere interessati, escludendo quelli che per vari motivi non saranno assolutamente interessati. Al tempo stesso, una campagna marketing sul web consentirà di avere lead e dati di potenziali clienti che in qualche modo sono stati attratti, per poi, in un secondo tempo, organizzare un’offerta ben specifica che si adatti alle loro esigenze.

Non solo marketing

I CRM sono un utile strumento anche per il servizio clienti. Ai giorni nostri, un cliente ha a disposizione diversi canali per mettersi in contatto con l’azienda, come i classici mail e telefono, ma anche web chat o tweet.

Un CRM quindi consente di migliorare questo importante servizio, dando la possibilità al team del customer care di gestire le richieste provenienti  ed arrivare ad una soluzione soddisfacente  del cliente in tempi brevi.

Crm_7

Le soluzioni

I CRM attualmente sul mercato sono diversi, e in generale si dividono in 4 categorie: CRM di convesazione, CRM di Lead e Deal, CRM orientati al marketing e CRM di contatto. Esistono poi CRM che inglobano tutte queste funzioni e che sono tra i più sofisticati. Ecco i 4 CRM tra i più famosi e utilizzati.

Microsoft Dynamics

È  uno strumento di Customer Relationship Management, basata su cloud, che può essere personalizzata con le applicazioni, PowerApps e Flow. La prima consente di creare app mobili, mentre Flow è un motore di flusso di lavoro che può essere eseguito con app di terze parti.

La piattaforma è composta da soluzioni integrate che consentono alle aziende di migliorare il tracciamento dei lead, l’automazione dei servizi, incrementare le vendite e migliorare le operazioni che utilizzano dispositivi mobili e applicazioni aziendali basate su cloud.

Il sistema è pensato per aiutare a guidare le vendite, per l’assistenza clienti, la gestione finanziaria e molte altre operazioni. Questi vengono distribuiti individualmente o come una suite di strumenti, lavorando in sincronia o come parte di una soluzione software completa.

Microsoft Dynamics 365 mette a disposizione app che supportano  dispositivi  iOS e Android. È possibile avvalersi di questi strumenti offline, e quindi di lavorare anche senza una connessione Internet con i dati che verranno automaticamente sincronizzati al momento del ripristino di una connessione. La soluzione, ovviamente, si integra perfettamente con Outlook, Lync, SharePoint, OneNote, Word e altre applicazioni Microsoft.

Il prezzo è di 97 euro al mese per utente.

CRM Microsft Dynamics

 

Salesforce

Salesforce CRM è creato dalla stessa azienda come parte delle sue vaste soluzioni di vendita e marketing. Grazie all’automazione, i venditori possono massimizzare i dati CRM per evidenziare i lead più importanti e determinare la separazione tra le offerte perse e quelle vinte.

Come CRM, il software aiuta a tenere traccia di tutte le informazioni e le interazioni dei clienti in un’unica posizione per seguire più lead nello stesso tempo. Le app Lead Management, Marketing Automation, Sales Data e Partner Management consentono di seguire questi lead fino a quando non sono pronti per la conversione. Il software può anche aumentare la produttività del team di vendita sia che si trovino sul posto, sia in ufficio o in un qualsiasi altro luogo.

Dispone di un’app mobile per dispositivi Android e iOS con dati in tempo reale da dashboard o tramite report personalizzati, oltre a una funzione Feed First che consente di visualizzare le informazioni più importanti in un colpo d’occhio, in base alle proprie impostazioni  Allo stesso modo, è possibile aggiungere più funzioni e strumenti da un lungo elenco di app presenti nello store AppExchange. Salesforce Sales Cloud e permette la creazione di report critici e previsioni di vendita anche in base al territorio.

Salesforce Sales Cloud si integra con soluzioni aziendali esterne quali: Desk.com, TeamSupport, LeadExec, FinancialForce ERP, Ambassador, Zuora, Zendesk e altre importanti soluzioni CRM, di vendita e contabilità.

I prezzi partono da 25 euro al mese per utente.

CRM salesforce

Pipedrive

Creato da addetti alle vendite e sviluppatori di applicazioni web complesse, Pipedrive organizza i lead aziendali in un modo da offrire un’eccellente panoramica delle vendite e consente di concentrarsi sulle offerte a cui si desidera assegnare priorità.

La creazione di un account richiede solo un minuto e anche altre operazioni sono molto semplici e veloci. L’app ha un’interfaccia amichevole ed è completamente ottimizzata per dispositivi mobili. Può essere facilmente integrato anche con Google Calendar, Google Contatti, altre app Google e molti sistemi aziendali di terze parti.

L’assoluta intuitività del sistema aiuta a distinguere i lead “caldi” e gli accordi prioritari e sviluppare un approccio individuale per ciascuno di essi senza perdere troppo tempo. Negoziare un accordo o, in generale, mantenere le relazioni salde con il cliente è un processo completamente flessibile e può essere personalizzato rapidamente, ad esempio per promuovere il marchio o modificare le condizioni di vendita. Infatti Pipedrive consente di attivare/disattivare interi moduli e garantisce che non ci saranno effetti collaterali sulla qualità del servizio.

Pipedrive offre un piano tariffario flessibile che garantisce a tutte le aziende di trovare un pacchetto adatto al proprio budget. Si parte da 12,50 euro al mese per utente.

CRM pipdrive

noCRM.io

È una soluzione di gestione dei lead di facile utilizzo perfetta per i team di vendita e per i venditori di piccole e medie imprese. Lo strumento di gestione delle vendite è basato sulla premessa che un CRM standard tende a ridurre la produttività dei venditori, poiché sono caricati con documenti cartacei e informazioni non critiche che impediscono loro di concentrarsi sulle relazioni  con clienti.

Con noCRM.io, si possono acquisire istantaneamente lead da diverse fonti e seguirli tramite tagging, assegnando priorità e facendo riferimento a essi. Pertanto, lo strumento rende sicuro che nessun potenziale cliente venga perso e abbandonato. Il software fornisce inoltre funzionalità che aiutano i team di vendita a ottenere visibilità su come i lead vengono gestiti dai loro membri. I lead possono essere assegnati anche a team o utenti specifici.

noCRM.io offre  la possibilità di gestire i propri lead in viaggio e chiudere più affari grazie all’app mobile per Android e iOS. Inoltre, utilizzando la funzione di importazione, è possibile caricare rapidamente i propri contatti da file Excel o .csv; e richiamarli quando serve con un solo clic.

Il costo parte da 12 euro per utente al mese.

CRM noCRM.io

Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker