Si è conclusa lo scorso 29 novembre a Torino con l’Investor Day la seconda edizione di EdeavorX il programma di Endeavor Italia sviluppato in collaborazione con Fondazione CRT ed EY, con il supporto di B Heroes ed Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Il programma è nato per dare supporto agli imprenditori italiani che non hanno ancora raggiunto le dimensioni e il fatturato necessario per entrare nel network internazionale di Endeavor, ma che hanno tutte le potenzialità per diventare, in futuro, delle realtà di spicco nel panorama imprenditoriale locale e internazionale.

“Questo evento finale ha dato agli imprenditori di EndeavorX l’opportunità di confrontarsi con i rappresentanti di importanti fondi di investimento”, spiega Raffaele Mauro, Managing Director di Endeavor Italia.

Nove startup per l’Investor Day

Le nove aziende italiane selezionate per partecipare all’attività finale del programma, ovvero l’Investor Day sono state: TeiaCare, Winelivery, Wood-skin, Wetaxi, Sogni di Cristallo, Snowit, Mulan Group, D-Heart e Busforfun.com. Gli investitori stranieri hanno avuto l’opportunità di conoscere e valutare le possibilità di investire nelle startup italiane, ma anche di dare preziosi consigli alle giovani aziende su come come migliorare il loro pitch e deck..

Selezionate tra oltre 50 candidature, le 9 aziende che hanno preso parte alla seconda edizione del programma EndeavorX appartengono a 4 differenti settori industriali (F&B, Furniture&Design, Healthcare&Wellness, Travel&Entertainment): nel 2019 il loro fatturato aggregato ha superato i 15 milioni di euro, con un tasso di crescita del 97% rispetto al 2018, ed hanno raccolto complessivamente investimenti per più di 8,5 milioni di euro.

Gli investitori presenti

Gli investitori che hanno presenziato all’Investor Day sono stati: Guglielmo Reina, investitore presso Global Founders Capital; Mario Branciforti, angel investor e di recente Managing Director di Samsung NEXT Ventures, basato a Londra; Anthea Greco, Head of Partnerships and Investment per Wayra UK che si occupa di accelerare aziende tecnologiche soprattutto in settori come Big Data, Intelligenza Artificiale, Internet of Things, Cybersecurity o Fintech. Presente anche Fabio Lancellotti, Partner di Aster, fondo di venture capital con sede a Parigi con uffici a Londra, San Francisco e Tel Aviv. Gilad Engel ha rappresentato Target Global, fondo di investimento con uffici a Berlino, Londra, Tel Aviv, Mosca e Barcellona interessato soprattutto nelle aziende in rapida crescita soprattutto in SaaS, marketplace ed e-commerce, fintech e mobilità. Sebastián Fernández Medrano ha preso parte all’Investor Day in quanto direttore e responsabile degli investimenti per l’Europa meridionale di Samaipata, fondo paneuropeo di VC guidato da imprenditori con uffici a Madrid, Parigi e Londra, che investe in marketplace e piattaforme early stage in tutta Europa.

 


Like it? Share with your friends!

Danilo Loda

author-publish-post-icon