Engineering Cloud

La nuova normalità delle imprese sarà definita dal cloud
La visione e l'offerta del Gruppo Engineering

1 min


Il Gruppo Engineering, uno dei principali attori della trasformazione digitale di aziende e organizzazioni pubbliche e private, ha presentato la nuova piattaforma di servizi Cloud pensata per aziendepubbliche amministrazioni. Vediamo quindi i dettagli riguardanti questo annuncio.

Il nuovo servizio Cloud di Engineering

La soluzione Cloud presentata da Engineering è fondata su un approccio multi-cloud ibrido, ovvero su un tipo di offerta che unisce diverse piattaforme e soluzioni grazie anche ad un marketplace completo e intuitivo da navigare. Nella visione dell’azienda, infatti, l’offerta dev’essere in grado di adattarsi alla situazione e alle necessità attuali, che vedono la convivenza ibrida del Cloud con infrastrutture e servizi On-Premises (ovvero installati in locale).

Il Cloud di Engineering permette di scegliere liberamente tra le diverse tecnologie, confrontandole tra di loro e potendo contare sui servizi di gestione dell’azienda. Alla base di questa possibilità di scelta c’è la tecnologia Cloudesire, un motore di orchestrazione, provisioning e commercializzazione dei servizi cloud. Basato su una architettura completamente aperta, permette una facile integrazione con qualunque tecnologia Cloud esistente e futura e offrendo la flessibilità di sganciarsi dal portale di gestione di ogni singolo fornitore.

La piattaforma ‘vive’ nei quattro Data Center del Gruppo Engineering e si basa su tecnologie standard come VMwareOpenStack. Integra tra di loro le piattaforme principali, ovvero Microsoft, Amazon Google. È possibile comunque integrare qualunque nuova sorgente, ampliando in modo dinamico il catalogo dei servizi cloud.

Il commento del CEO

L’emergenza Coronavirus ha creato profonda sofferenza ma ha anche tracciato cambiamenti positivi. È emerso con chiarezza che chi aveva iniziato un percorso di digitalizzazione ha saputo reagire meglio. Si è compiuto un salto quantico in avanti da cui non si tornerà indietro.” ha commentato Francesco Bonfiglio, CEO di Engineering D.HUB, società del Gruppo a cui fanno capo tutte le attività Cloud.

Continua: “Ora ci si prepara ad affrontare la durissima congiuntura economica e per le aziende è ancora più vitale avere flessibilità, indipendenza dalle tecnologie e rapida capacità di trasformazione. In questi anni abbiamo lavorato per incapsulare la complessità crescente delle tecnologie dentro piattaforme aperte e scalabili, per permettere di rifocalizzare l’attenzione dei clienti dalla tecnologia al disegno di nuovi servizi e modelli digitali. Il Cloud è il terreno di un nuovo mondo fatto di strade, auto, città, fabbriche, completamente digitali. Un terreno solido, perché ancorato a infrastrutture esistenti e nuove, senza soluzione di continuità con un approccio ibrido e multi-fornitore. Senza Cloud non esisterebbe la rivoluzione digitale”.

Maggiori informazioni disponibili sul sito ufficiale di Engineering.

OffertaBestseller No. 1
Synology Diskstation DS120J HardDisk
  • Archiviazione a 1 bay facile da utilizzare in un cloud personale per utenti inesperti dei NAS
  • Throughput sequenziale: oltre 112 MB/s in lettura, 106 MB/s in scrittura
  • Piattaforma per la condivisione di file e la sincronizzazione tra dispositivi
  • Affidabile assistente per il backup di computer Windows/Mac e foto dei dispositivi mobili
  • Accesso mobile gratuito ai file grazie alle applicazioni mobili per iOS e Android
OffertaBestseller No. 2
WD My Cloud Home, Personal Cloud, 1 Bay, USB 3.0, 4 TB
  • ATTENZIONE! È possibile accedere al dispositivo My Cloud Home tramite Internet, l'app My Cloud Mobile, l'app...
  • Configurazione semplice e veloce dal tuo smartphone
  • Accesso da qualsiasi posizione grazie all'app mobile o desktop My Cloud Home o attraverso il sito MyCloud.com
  • Backup automatico di foto e video sul tuo telefono
  • Porta USB per importare foto, video e documenti da unità flash USB e hard disk esterni

Giovanni Natalini

author-publish-post-icon
Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link