furto identità

Experian e ID Defend insieme contro il furto di identità digitale
CyberAgent di Experian si integra nella piattaforma di monitoraggio di ID Defend

2 min


ID Defend ed Experian hanno  siglato una partnership per offrire ai propri clienti servizi sempre più mirati ed efficaci, capaci di individuare e possibilmente prevenire il furto di identità digitale.

In un mondo che si fa ogni giorno più digitale, il furto d’identità è una delle minacce più pericolose e concrete che ognuno di noi si trova ad affrontare. I dati in questo senso parlano chiaro: ogni secondo, 12 persone sono vittime di un furto di identità digitale, e questo significa oltre 1 milione di vittime, ogni giorno nel mondo.

Il problema è quanto mai reale anche in Italia, dove nel 2019 si è registrata una crescita importante delle frodi creditizie basate sul furto d’identità digitale e nei primi sei mesi del 2020 è stata registrata una crescita di 4 volte dei cyber attacchi (fonte: FBI/IC3 agosto 2020).

CyberAgent di Experian nella piattaforma di ID Defender: il furto d’identità è scongiurato

ID Defend è nata proprio per proteggere l’identità digitale dei suoi clienti, ed ha deciso di integrare CyberAgent di Experian nella propria piattaforma di monitoraggio pensata per affrontare in modo efficace tutti i problemi legati alla diffusione di dati personali nel web e nel dark web.

CyberAgent, sviluppato per affrontare il pericolo del furto di identità, è l’unica soluzione di monitoraggio dell’identità sviluppata per un rilevamento informatico proattivo su scala internazionale. La tecnologia proprietaria di analisi e ricerca è in grado di individuare tempestivamente la presenza online non autorizzata di informazioni personali (PII) e dati riservati.

furto identitàInsieme alle competenze specifiche di ID Defend, CyberAgent dà vita a una piattaforma completa, capace di segnalare tempestivamente al diretto interessato la presenza di dati e informazioni personali sul web. Successivamente, sarà ID Defend a guidare il cliente nel processo di comunicazione e possibile rimozione, con la tranquillità aggiuntiva di una copertura assicurativa, fornita da Helvetia Assicurazioni SA, per far fronte agli eventuali costi sostenuti.

“In una società che ormai vive e lavora sul web, è quanto mai sentita la necessità di avere in dotazione uno strumento unico contro il furto di identità digitale, capace di tutelare i nostri risparmi e la nostra reputazione creditizia e sociale, di guidarci nelle attività di difesa e di farci ottenere un rimborso quando gli attacchi sul web si fanno sempre più aggressivi”, spiega Andrea Corbino, AD di ID Defend.

“Si dice comunemente che i dati sono il nuovo petrolio, a testimonianza del valore che possono ricoprire, per noi stessi ma anche per i malintenzionati. Il mondo del web è talmente vasto che è impossibile pensare di analizzarlo a fondo senza strumenti adeguati e senza le dovute competenze, ed è per questo che abbiamo stretto questa partnership”, aggiunge Angelo Padovani, AD di Experian Italia.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link