Google Glass Enterprise Edition 2.

Google Meet for Glass, la videochiamata si fa con i Glass Enterprise Edition 2
Meet for Glass è la nuova funzione a disposizione dei visori AR/VR di Google

2 min


Negli ultimi mesi, Google ha spinto in modo aggressivo il suo ultimo servizio di videoconferenza Meet su nuove piattaforme, quali Smart Display a Chromecast. Google Meet amplia la sua fruizione, con la versione Google Meet for Glass, già disponibile, in versione beta per i Google Glass Enterprise Edition 2.

Google Meet for Glass, si legge sul blog, ha lo scopo di “rendere più facile per i lavoratori in loco connettersi face to face con altri che lavorano in remoto”. Il vantaggio principale dei Glass Enterprise Edition 2 è la capacità di comunicare, mantenendo le “mani libere per eseguire le attività”.

Questa capacità è stata testata per la prima volta nei data center di Google e che hanno permesso ai lavoratori  di non andare in giro con una “webcam o un laptop ingombrante”. Chi indossa i Google Glass Enterprise Edition 2 vede una finestra video in entrata (640 x 360) nell’angolo in alto a destra della loro visuale totale. Il dispositivo indossabile ha una fotocamera da 8 MP con FOV a 80 gradi per lo streaming e tre microfoni beamforming, oltre a un altoparlante mono e supporto per Bluetooth e audio USB.

Google Meet for Glass“Utilizzando Meet for Glass, i tecnici dei datacenter di Google possono connettersi tra loro per diagnosticare un problema, esaminare le apparecchiature e persino formare nuovi dipendenti. Sono in grado di lavorare in modo indipendente e comunque collaborare facilmente con gli altri all’interno della loro struttura, in altri edifici o anche con i dipendenti che lavorano da casa. Le persone che si collegano a Meet possono vedere esattamente cosa sta facendo il tecnico dei dati e comunicare chiaramente con loro per fornire feedback in tempo reale”, spiga Google.

Google Meet for Glass, ampi campi applicativi

Oltre ai data center, Google afferma che questa “soluzione senza preavviso e a mani libere” è utile per la produzione, i tecnici dell’assistenza sul campo e persino gli agenti immobiliari:

“Ad esempio, i produttori che registrano un aumento della domanda di prodotti essenziali, come dispositivi di protezione individuale, farmaci e prodotti per la pulizia, possono richiedere ai dipendenti in loco di monitorare e manutentare le apparecchiature in  fabbrica con l’aiuto di specialisti di tutto il mondo. Allo stesso modo, i tecnici dell’assistenza sul campo possono connettersi con esperti remoti per riparare rapidamente i dispositivi che forniscono cure di qualità ai pazienti. E i professionisti del settore immobiliare possono offrire un tour virtuale in prima persona o eseguire ispezioni a distanza per potenziali inquilini e acquirenti di case.”

L’Enterprise Edition 2 dei Google Glass è stata annunciata lo scorso maggio per $ 999 e ha coinciso con il passaggio di Glass da X alla divisione AR e VR di Google. Non hanno riscosso molto successo nel mercato consumer, ma ha riscontrato un certo interesse come strumento aziendale.

I clienti di Google Workspace possono fare domanda per la beta di Meet for Glass oggi.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link