holidu case vacanza fondatori

L’ex CEO di Booking.com investe in Holidu
L'ex CEO di Booking.com investe in Holidu: l’azienda di case vacanza è diventata redditizia superando indenne i mesi precedenti di emergenza

2 min


Holidu, una delle aziende nel settore travel-tech in più rapida crescita a livello mondiale, ha annunciato che l’ex CEO di Booking.com Kees Koolen ha investito più di 4 milioni di euro nell’azienda dal suo fondo personale. Questo investimento nell’azienda di case vacanza fa parte dell’estensione di 5 milioni di euro ai 40 milioni euro del round di serie C dell’anno scorso.

L’ex CEO di Booking.com investe in Holidu dal momento che l’azienda di case vacanza diventa redditizia

Il finanziamento segue un periodo di crescita accelerata per Holidu. L’approccio dell’azienda, basato sui dati, le ha permesso di superare le turbolenze generali del mercato dei viaggi dovute alla pandemia COVID-19. L’azienda è diventata redditizia nel mese di maggio e da allora ha generato EBIT positivi a sette cifre. Nel solo mese di luglio, più di 27 milioni di utenti hanno visitato il sito web di Holidu. Con una conseguente crescita di 2,6x delle prenotazioni su base annua e più di 130 milioni di euro di nuove prenotazioni generate in quel mese.

Fondata dai fratelli Johannes e Michael Siebers nel 2014, la missione di Holidu è quella di semplificare la ricerca e la prenotazione di case vacanza attraverso i suoi due sinergici modelli di business in atto. Da un lato, Holidu gestisce un motore di ricerca per case vacanza. Questo permette ai viaggiatori di trovare e prenotare la loro sistemazione ideale al prezzo più basso dando loro accesso a tutti gli alloggi elencati dagli oltre 1000+ partner Holidu in tutto il mondo. Dall’altro lato, la filiale della società Bookiply fornisce un software e un’offerta di servizi ai proprietari di case vacanza. Questo permette ai proprietari di aumentare le loro prenotazioni con meno lavoro, distribuendo le proprietà sui più grandi siti web di viaggi. Sincronizzando i calendari e creando descrizioni multilingue e foto professionali.

Come sono cambiati i dati al tempo del COVID-19

La pandemia COVID-19 ha modificato sostanzialmente il comportamento dei viaggiatori. Ha aumentato l’attenzione per i viaggi domestici, ha portato a un maggior numero di prenotazioni dell’ultimo minuto e a un maggior numero di scelte di alloggi premium secondo i dati interni di Holidu, confrontando il mese di luglio 2020 con lo stesso mese dell’anno precedente:

  • La quota di prenotazioni domestiche è passata dal 50% nel luglio dello scorso anno al 68% nel luglio di quest’anno. 
  • I viaggiatori di Holidu hanno prenotato le loro vacanze di luglio con una media di 38 giorni di anticipo quest’anno rispetto ai 59 giorni dell’anno scorso.
  • Il prezzo medio a notte nel luglio 2020 è stato di 154€, il 14% in più rispetto all’anno precedente.

Con sede a Monaco di Baviera, Holidu ha ora un team di oltre 200 persone e ha chiuso il suo round di Serie C da 40 milioni di euro guidato da Prime Ventures nel 2019. Kees Koolen è un membro attivo del consiglio di amministrazione di Holidu dal 2016, sia durante il suo periodo come partner di EQT Ventures, sia successivamente nel suo ruolo di consulente di EQT Ventures.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link