internazionalizzazione PMI voucher Invitalia

Invitalia finanzia l’internazionalizzazione delle MPI italiane con il voucher
Sul piatto ci sono 32 milioni di euro, il servizio è in fase di attivazione

1 min


Invitalia rinnova il voucher per l’internazionalizzazione, che aiuta le MPI (micro e piccole  imprese) italiane che vogliono consolidare la propria presenza all’estero. Il voucher finanzia le spese sostenute per le consulenze di Temporary Export Manager (TEM),  con competenze anche digitali.

Invitalia e il voucher per l’internazionalizzazione delle MPI Italiane

Il voucher di Invitalia finanzia le spese sostenute dalle MPI manifatturiere (codice Ateco C), che hanno sede legale in Italia, anche costituite in forma di rete. Serve per le consulenza da parte di Temporary Export Manager (TEM), inseriti in azienda e iscritti all’apposito elenco del Ministero degli Esteri.

Perché si possa accedere al voucher, le consulenze devono avvenire nell’ambito di un contratto manageriale da 12 mesi per le MPI e da 24 mesi per le reti. Invitalia limita il campo delle funzioni che servono ai processi di internazionalizzazione:

  1. analisi e ricerche sui mercati esteri
  2. individuazione e acquisizione di nuovi clienti
  3. assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione
  4. incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce
  5.  integrazione dei canali di marketing online
  6. gestione evoluta dei flussi logistici

L’entità del voucher

Invitalia da accesso al voucher per l’internazionalizzazione delle MPI italiane in regime de minimis. Alle MPI spettano 20 mila euro a fronte di un importo netto non inferiore a 30 mila euro. Alle reti va un voucher da 40 mila a fronte di una spesa netta di 60 mila. Tuttavia, è possibile ricevere un contributo aggiuntivo da 10 mila euro se si incrementano del 15% gli affari all’estero fra 2021 e 2022. Oppure se si ottiene un’incidenza nell’esercizio 2022 pari almeno al 6% del volume d’affari dall’estero rispetto al totale.

Le risorse finanziare ammontano a 32 milioni di euro. L’iniziativa è in fase di attivazione, tuttavia potete consultare a questa pagina le norme ufficiali in vigore per il voucher valido l’anno scorso. Questa iniziativa può essere una risorsa importante per le MPI italiane, che insieme a policy come la detrazione fiscale sugli investimenti per le startup innovative può aiutare le piccole realtà produttive del Paese a rilanciarsi.

Offerta
Microsoft Surface Pro 7, Core i5, RAM 8 GB, SSD 128 GB, Platinum
  • Ovunque ti trovi, il surface pro 7 facilita le tue attività di gioco e lavoro
  • Dotato dell'ultimo processore intel core di ottava generazione e di una batteria che dura tutto il giorno
  • Hai la possibilità di scegliere tra 2 colori, platino o nero brillante
  • Apri il sostegno integrato e aggiungi la cover con tasti signature
  • Tecnologia schermo: led

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.