kc2500

Kingston, ecco l’SSD PCIe NVCe KC2500 di nuova generazione
KC2500 di Kingston è proposto in quattro modelli con capacità di 250 GB, 500 GB, 1 TB e 2 TB

1 min


Kingston ha annunciato il nuovo SSD PCIe NVCe KC2500, studiato per offrire alte prestazioni utilizzando l’ultimo controller Gen 3.0 x 4 e 3D NAND TLC a 96 strati. Con velocità fino a 3.500 MB/s in lettura e fino a 2.900 MB/s in scrittura, KC2500 combina prestazioni e resistenza eccezionali che migliorano il flusso di lavoro per desktop, workstation e sistemi destinati ad applicazioni ad alte prestazioni-

La nuova serie SSD NVMe M.2  KC2500 di Kingston  comprende quattro modelli con capacità di 250 GB, 500 GB, 1 TB e 2 TB. Le prime tre versioni sono già disponibili, mentre il modello da 2 TB sarà in vendita in un secondo momento.

Kingston KC2500 nel dettaglio

Il controller integrato è un Silicon Motion “SM2262EN” e supporta l’accesso ad alta velocità di lettura sequenziale fino a un massimo di 3.500 MB/sec, scrittura massima 2.900 MB/sec, lettura casuale massima a 375.000 IOPS, e scrittura a 300.000 IOPS.. Il drive è inoltre dotato di funzioni di crittografia automatica che supportano la protezione dei dati end-to-end mediante tecnologia crittografica hardware XTS-AES a 256 bit, consentendo l’uso di software di produttori terzi con le soluzioni di gestione della sicurezza TCG Opal 2, come Symantec, McAfee, WinMagic e altre.

kc2500_L’interfaccia del bus è PCI-Express 3.0 (x4), il consumo energetico è 0,003 W quando è inattivo mentre la media arriva a 0,2 W. Quando legge i dati il consumo massimo è 2,1 W, mentre in scrittura si sale a un massimo di 7 W. La dimensione del corpo principale è larga 22 mm, profonda 80 mm e spessa 3,5 mm per un peso che varia, a seconda della capacità da 8 a 11 g. L’MTBF è di 2 milioni di ore e la garanzia del prodotto è di 5 anni.

“KC2500 stabilisce un nuovo standard per l’utilizzo di PC client ad alte prestazioni, consentendo a chi richiede velocità e affidabilità di gestire carichi di lavoro intensivi su desktop, workstation e applicazioni HPC”, ha dichiarato Tony Hollingsbee, SSD Business Manager, Kingston EMEA. “Il fattore di forma compatto M.2 e l’ampia gamma di opzioni di sicurezza e crittografia offrono una maggiore flessibilità, rendendolo la soluzione ideale sia per le aziende che desiderano aggiornare i loro attuali sistemi, che per l’utente in cerca della migliore offerta SSD NVMe PCIe”.

 


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link