Krishna Tammana

Krishna Tammana nominato nuovo Chief Technology Officer di Talend
Prima di entrare in Talend Tammana era VP of Engineering in Splunk,

1 min


Talend ha nominato Krishna Tammana come nuovo Chief Technology Officer (CTO) dell’azienda. Nel suo nuovo ruolo si dovrà occupare di sviluppare al meglio le strutture di prodotto e progettazione per promuovere l’innovazione e la crescita costante di Talend.

Krishna Tammana“La trasformazione digitale sta accelerando a ritmi senza precedenti e, in questo contesto, l’innovazione di prodotto agile è più che mai essenziale per rispondere alle esigenze delle aziende in ogni fase di questo percorso,” ha dichiarato Christal Bemont, CEO di Talend. “Sono felicissima di accogliere Krishna come nostro nuovo CTO. Krishna ha la formazione e l’esperienza di settore necessarie per guidare la struttura di ingegneria di Talend e mantenere l’azienda sempre all’avanguardia dell’innovazione, guidando la ridefinizione del mercato dei dati.”

Krishna Tammana porta in Talend l’esperienza di VP of Engineering & Product Advocacy in Splunk

Prima di essere assunto in Talend, Krishna Tammana ha ricoperto per quasi dieci anni la carica di VP of Engineering & Product Advocacy in Splunk, Il suo ruolo nell’azienda dedita allo sviluppo di tecnologie di monitoraggio, gestione e analisi dei dati, prevedeva la guida dei team di ingegneria e le attività in cloud a livello globale, in una fase di ampliamento dell’offerta dell’azienda e di transizione al cloud. Krishna ha dato un contributo fondamentale alla definizione della strategia di prodotto e cloud di Splunk in una fase in cui l’azienda è passata da 80 milioni a oltre 2 miliardi di dollari di fatturato.  La carriera di Krishna è iniziata com responsabile tecnico presso Dun & Bradstreet, YouSendIt, RIGHT90 INC. ed poi in E*Trade.

“È un ottimo momento per entrare in Talend. Siamo in una fase di svolta sia per il mercato dei dati sia per l’evoluzione dell’azienda,” ha dichiarato Tammana. “Talend ha la leadership, i talenti e l’impegno necessari per diventare un partner strategico sul quale le aziende possono fare affidamento per gestire la loro attività. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare con il gruppo direttivo per portare avanti questa visione.”


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link