AMD

Le CPU Ryzen ed Epyc fanno volare AMD nel secondo trimestre
L'azienda ha registrato un aumento delle vendite del 26%

1 min


AMD ha rivelato i risultati del secondo trimestre dell’anno fiscale 2020, in cui spicca un aumento del 26delle vendite nel periodo, trainato principalmente dalla forte domanda di processori Ryzen destinati ai  PC ed di CPU Epyc per server . Per quanto riguarda le entrate tra aprile e giugno, sono state pari a  1,93 miliardi di dollari, con un aumento del 26% su base annua,  risultato ottenuto principalmente dalle maggiori entrate del segmento Informatica e Grafica.

AMD, previsioni rosee anche per il terzo trimestre

La società ha anche offerto le sue previsioni per il trimestre in corso, che sono addirittura migliori di quelle che aveva previsto per l’intero anno. Pertanto, nel terzo trimestre AMD prevede un fatturato di circa $ 2,55 miliardi, più o meno un aumento di $ 100 milioni, che equivale a circa il 42% su anno e il 32 % in sequenza,

“Abbiamo ottenuto ottimi risultati nel secondo trimestre, guidati dalle vendite record di processori per notebook e server, poiché le entrate di Ryzen ed EPYC sono più che raddoppiate rispetto a un anno fa”, ha dichiarato Lisa Su, CEO di AMD. “Nonostante alcune incertezze macroeconomiche, stiamo aumentando le nostre prospettive di entrate per l’intero anno mentre entriamo nella nostra prossima fase di crescita trainata dall’accelerazione della nostra attività in più mercati”.

AMD Ryzen ProAll’incontro con gli azionisti  a cui sono stati comunicato i risultati, Lisa Su , ha sottolineato che “È anche importante notare che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo in termini di quota di mercato per i processori di server, arrivando a due cifre, poiché i prodotti destinati ai data center hanno raggiunto oltre il 20% delle entrate del secondo trimestre”.

AMDLisa Su ha anche sottolineato che l’obiettivo dell’azienda dal lancio dei processori Epyc è stato quello di sviluppare una solida base per favorire la crescita a lungo termine, AMD ha inoltre annunciato nuovi accordi per fornire l’hardware ai data center di  Google Cloud , AWS e Oracle . Inoltre, diversi fornitori di infrastrutture IT, come Dell Technologies , IBM , HPE o Supermicro hanno annunciato sistemi basati sulle CPU Epyc.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link