News

LG e la robotica: la società investe in Bossa Nova Robotics

LG Electronics continua a supportare il settore della robotica e rinnova tale impegno effettuando un nuovo investimento. Questa volta il colosso ha deciso di appoggiare la società statunitense Bossa Nova Robotics, investendo per la prima volta su un partner di robotica all’estero. LG ha così superato i 90 milioni di dollari investiti, nell’arco di soli 12 mesi, nelle giovani startup dei robot innovators.

Bossa Nova e gli altri partner di LG Electronics

Nel caso di Bossa Nova Robotics parliamo del principale fornitore di dati relativi a prodotti a scaffale, estrapolati in tempo reale per il settore retai globale. La società permette un’efficiente gestione dei punti vendita su larga scala, fornendo un sistema di automatizzazione per la raccolta e l’analisi dei dati d’inventario a scaffale

Tra i più importanti clienti di Bossa Nova troviamo persino Walmart, il più grande operatore al mondo per quanto concerne il settore retail, che a partire dal 2017 avrebbe testato i robot della compagnia americana in diversi negozi della catena.

Bossa Nova non è la solta realtà che ha incontrato il supporto di LG. Il colosso dell’elettronica ha finanziato altre quattro aziende coreane di robotica:

  • Acryl Inc., fondata nel 2011 da un piccolo team di accademici del Korea Advanced Institute of Science and Technology (KAIST). Si tratta di una società di calcolo cognitivo, il cui prodotto di punta è rappresentato dalla piattaforma IA integrata ‘Jonathan’, in grado di riconoscere le emozioni umane e il significato di testi, discorsi e immagini.
  • SG ROBOTICS, startup impegnata nello sviluppo di robot indossabili, realizzati con l’obiettivo di assistere le persone affette da problemi motori. La giovanissima azienda, fondata nel 2017, sta attualmente lavorando su un dispositivo per bambini.
  • Robotis, compagnia specializzata in soluzioni di robotica e robot educativi, riconosciuta per i suoi attuatori intelligenti impiegati nei robot multi-articolati e per la produzione di hardware, in cui rientrano controller e moduli sensore per software di programmazione.
  • Robostar, produttore di robot industriali nato con l’obiettivo di fornire soluzioni one-stop per le aziende che operano nei settori mobile, display, automobili e semiconduttori.

Nel futuro di LG ci sono i robot di servizio

Partendo da questi investimenti, LG punta a portare sul mercato i primi robot di servizio che, in un futuro prossimo, rappresenteranno un motore di crescita per tutte le aziende.

lg electronics robotis robot servizioLa casa sudcoreana ha già installato diversi robot in Corea per il servizio di prova. Tra questi troviamo il Robot di guida e il Robot di pulizia che hanno assistito i viaggiatori nel principale aeroporto della Corea del Sud durante i giochi invernali a PyeongChang. Al CES 2018, inoltre, la società ha presentato tre nuovi robot CLOi sviluppato appositamente per l’uso commerciale in luoghi molto trafficati, come hotel e supermercati.

“La robotica, in quanto componente chiave della nostra strategia di AI ThinQ, rappresenta un’opportunità di crescita futura cruciale per LG”, ha affermato Kim Sungwook, vice presidente della divisione globale open innovation di LG Electronics.

“LG è impegnata ad espandere le sue competenze nell’ambito della robotica attraverso investimenti con partner innovativi e intensi sforzi nell’attività interna di Ricerca&Sviluppo”.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker