LG alza i veli sui nuovi display “Ultra” per i professionisti dell’immagine
Al CES 2021 LG fa incetta di premi con i suoi display

2 min


LG ha scelto il CES 2021 per presentare i sui nuovi monitor premium della serie Ultra. Questi display sono particolarmente adatti per gli artisti digitali e in generale per quanti lavorano in ambito tecnologico e devono disporre della migliore qualità possibile delle immagini visualizzate su uno schermo.

Monitor LG Ultra, le novità del 2021

Oltre alla serie UltraGear 2021 destinata principalmente ai videogiocatori, LG punta anche all’utenza business con due serie ben specifiche, ovvero la UltraWide 2021 e la UltraFine OLED Pro.

LG UltraWide 2021

monitor LG 2021Il monitor LG UltraWide 40WP95C è uno dei modelli dell’azienda coreana a cui è stato riconosciuto il CES Innovation Award. Grazie all’ampiezza dello schermo pari a ben 40 pollici, il display Nano IPS curvo da 40 pollici con risoluzione UltraWide 5K2K (5.120 x 2.160) e un aspect ratio di 21:9 è perfetto per gestire il multitasking.  Queste caratteristiche lo rendono la scelta ideale per creatori e sviluppatori di contenuti digitali, o per chiunque utilizzi frequentemente più programmi simultaneamente. Il pannello copre il 98% della gamma colore DCI-P3 e il 135% dello spazio colore sRGB, che si traduce in una qualità delle immagini incredibilmente nitida e colori precisi, caratteristiche necessarie per quei lavori in cui la cura del dettaglio è fondamentale. Il display, inoltre, supporta anche il formato HDR 10.

Per quanto rigurada la connettività. LG UltraWide 40WP95C offre di serie opzioni attuali come una porta  Thunderbolt 4,  che garantisce un rapido trasferimento dei dati tramite un unico cavo. Il monitor 40WP95C offre inoltre, un elevato livello di comfort grazie al suo design ergonomico visto che si può posizionare il monitor all’altezza, alla distanza e all’angolazione desiderata.

LG UltraFine OLED Pro 2021

monitor LG 2021Per artisti e produttori di effetti visivi che lavorano in studi cinematografici o di animazione LG propone il display UltraFine OLED Pro  (modello 32EP950): Per questa categoria di professionisti sono esaltate caratteristiche imprescindibili come un’accurata riproduzione dei colori e un’eccezionale qualità delle immagini HDR e SDR. Grazie al display OLED auto-emissivo, il monitor 4K da 31,5 pollici offre un contrast ratio di 1.000.000:1, mentre l’effetto alone, comune a molti display LCD, è un lontano ricordo grazie al controllo indipendente dell’oscuramento dei suoi oltre otto milioni di pixel. Il display UltraFine OLED Pro copre il 99% sia della gamma colore DCI-P3 sia dello spazio colore di Adobe RGB.

LG UltraFine Display OLED Pro, come si evince dal nome, offre un pannello OLED 4K a 10 bit a cui viene abbinata l’applicazione LG Calibration Studio. Questa consente agli utenti un elevato livello di regolazione per garantire il massimo grado di precisione e coerenza del colore. A livello di connessioni sono proposte una porta USB Type-C con ricarica da 90W, due DisplayPort, tre porte USB e una porta HDMI.

“Maggiore produttività e prestazioni elevate, gli innovativi monitor della serie Ultra di LG sono dotati di funzionalità in grado di soddisfare le esigenze degli utenti più esigenti”, ha dichiarato Jang Ik-hwan, senior vice president and head of the IT business unit of LG Electronics Business Solutions Company. “Continueremo a rafforzare la nostra leadership nella categoria dei monitor premium con nuove offerte innovative e diversificate, progettate specificamente per diversi tipi di utenti”.

Offerta
LG 29WN600 Monitor 29" UltraWide 21:9 LED IPS HDR, 2560x1080, AMD...
  • Monitor 29" UltraWide 21:9, Wide Full HD 2560x1080, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 250 cd/m2, colore Calibrato
  • Radeon FreeSync 75Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Crosshair, Tempo di Risposta 5ms
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7M colori - sRGB 99%)
  • Schermo Multitasking, Screen Split, Reader Mode (Low Blue-Light), Speaker Stereo 14Watt

 


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.