internet of things libro clusit

Il nuovo libro per capire l’Internet of Things
IoT Security e Compliance Gestire la complessità e i rischi debutta online in questi giorni

1 min


Il cosiddetto Internet of Things è uno dei campi più affascinanti e in evoluzione di quest’epoca. Un settore in continua trasformazione che offre innumerevoli possibilità che aumentano ogni giorno. Quando si ha a che fare con una realtà così ampia, diventa anche difficile orientarsi. Per questo motivo Clusit ha lanciato in questi giorni un libro dedicato all’Internet of Things, curato da grandi esperti del campo.

Internet of Things, il nuovo libro di Clusit ci guida in questo mondo

Il volume, intitolato IoT Security e Compliance Gestire la complessità e i rischi, è nato dalle esperienze congiunte di tante figure che con questa tecnologia hanno a che fare spesso, tutti parte della Clusit Community for Security. Questo libro è disponibile gratuitamente sul sito dell’associazione per la sicurezza informatica ed è rivolto a un pubblico trasversale.

Non solamente i classici addetti ai lavori quindi, ma anche a chi si occupa del lato economico dei progetti, o a chi deve valutarne aspetti di sicurezza e conformità legale. Ancora, ai responsabili acquisti che devono verificare le proposte dei fornitori, a chiunque lavori nell’ambito della privacy e tantissime altre figure ancora.

Lungo il corso del libro scopriremo il complesso scenario delle tecnologie Internet of Things, tra chi eroga i sistemi e chi invece ne raccoglie e analizza i dati. Dopodiché si passa all’analisi di ambiti applicativi e di ciò che le tecnologie future (a partire dall’ambito 5G ovviamente) possono offrire. Particolare attenzione poi è riservata alle linee guida e agli standard normativi da seguire. Le possibilità offerte da questi sistemi sono incredibili, ma possono esporre a vulnerabilità, sia in termini di cybersecurity che legali ed è importante valutarle attentamente.

Alessandro Vallega, membro del Comitato Direttivo Clusit e Chairman di Clusit Community for Security, ha così commentato:

La maturità e la convergenza delle tecnologie permettono già oggi di utilizzare il paradigma dell’IoT per innovare il business e fornire nuovi servizi ad un’ampia platea di utilizzatori. Tuttavia, sperimentiamo in maniera ricorrente quanto per ogni innovazione tecnologica i benefici spesso siano presi in considerazione più dei rischi. Il nostro obiettivo è fornire un contributo per supportare professionisti ed organizzazioni ad operare al meglio. Solo così potremo crescere come società digitale nel suo complesso“.

SIM Card IoT (Internet Of Things) - GSM/2G/3G/4G - ideale per...
  • SIM card per traffico dati e SMS (no chiamate voce) ideale per DISPOSITIVI IOT, senza scadenza, senza costi...
  • Connettività multi-operatore in 165 Paesi con oltre 350 operatori, APIs per integrazioni custom e portale per...
  • Adatta ad ogni dispositivo: SIM card nel formato mini (2FF), micro (3FF) e nano (4FF)
  • Piano flessibile e trasparente: tariffe imbattibili a consumo, a pacchetto, unlimited e personalizzabili
  • IP Fisso a richiesta, VPN, invio e ricezione SMS dal Portale IoT

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link