contagi nelle scuole

L’intelligenza artificiale per prevenire i contagi nelle scuole
I sistemi di rilevamento accesso proposti da Dahua Tecnology installati nel milanese

1 min


Per fronteggiare i contagi nelle scuole di Covid-19, Dahua Tecnology ha messo in opera i suoi sistemi di propri sistemi di rilevamento termico e controllo dei flussi che si basano sull’Intelligenza Artificiale, che mai come in questo periodo può rappresentare la vera svolta per affrontare la quotidianità con maggiore serenità. I due Istituti dell’hinterland milanese che hanno dato mandato a Dahua Tecnology di installare il sistema sono l’Istituto Comprensivo Statale Erasmo da Rotterdam di Cisliano e l’Istituto di Istruzione Superiore G. Cardano di Milano.

Contagi nelle scuole ridotti grazie l’Intelligenza Artificiale

I sistemi devono gestire un flusso di 350 persone al giorno per l’Istituto di Cisliano e di 600 per l’Istituto Cardano, tra studenti e personale scolastico. In concreto, Dahua ha implementato sistemi che utilizzano una telecamera termica ibrida e un dispositivo di calibrazione (blackbody) per rilevare la temperatura cutanea in tempo reale con un’accuratezza certificata di ±0,1°C. Inoltre sono stati installati terminali di controllo accessi configurabili affinché consentano l’ingresso solo a chi indossa la mascherina e la cui temperatura cutanea è inferiore alla soglia impostata (di norma 37,5 gradi).

contagi nelle scuoleIn ambito scolastico, il nostro obiettivo è proporre soluzioni di rilevamento termografico per supportare la ripresa e la continuazione delle attività didattiche” commenta Pasquale Totaro, General Manager di Dahua Technology Italy, continuando “e lo facciamo offrendo tecnologie di monitoraggio rapidissime, ad alta precisione e senza alcun contatto, che permettono di controllare comodamente i flussi di studenti e personale in assoluta sicurezza”.

NVR con funzioni AI

Oltre a questi apparecchi installati in prossimità delle entrate, entrambi gli Istituti sono stati dotati anche di un videoregistratore (NVR) con funzioni AI. In pratica, oltre al conteggio delle persone, integrato nel sistema insieme alle telecamere e/o ai terminali di controllo accessi, può eseguire il riconoscimento facciale e registrare automaticamente le presenze degli alunni. che in un futuro “covid-free” potrebbe essere utilizzato per verificare le presenze/assenze degli studenti.

Le soluzioni Dahua sono state scelte fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19 in ogni ambito della società: dalle aziende, passando per le strutture governative come Palazzo Chigi – sede della Presidenza del Consiglio dei Ministri – e ospedaliere agli edifici e le manifestazioni di interesse storico e culturale, quali i Musei Vaticani e il Festival del cinema di Venezia 2020.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.