L’Unified Communications Summit 2020 (UCC Summit) l’appuntamento per System Integrator e Managed Service Provider di tutto il mondo organizzato da Wildix, raddoppia, e si terrà, in contemporanea a Dallas e Barcellona, rispettivamente dal 2 al 5 febbraio e dal 3 al 5 febbraio.

Le sfide del nuovo anno

l’UCC Summit 2020 sarà l’occasione per System Integrator e Managed Service Provider di capire come affrontare le nuove sfide che si profilano all’orizzonte.  Per prima cosa devono evolversi da rivenditori a consulenti aziendali per continuare a sopravvivere e prosperare in un mercato che sta puntando su nuovi modelli e tecnologie innovative.

All’UCC Summit si avranno risposte su come possono oggi System Integrator e Managed Service Provider tenere il passo con i cambiamenti del mercato, e quali tecnologie utilizzare per supportare questa missione. Inoltre si potranno avere nozioni su quale sia la miglior tattica di negoziazione con il cliente,

Saranno anche illustrati  i principi di ValueSelling, metodo di vendita specializzato sul valore e non sul prezzo, mentre non mancherà una presentazione delle nuove soluzioni Wildix pensate per venire incontro alle esigenze di System Integrator e relativi clienti.

Infine, più in generale l’UCC Summit sarà caratterizzato da sessioni di marketing, social media, report degli analisti dei maggiori istituti di consulenza mondiali (Gartner, Forrester) e rappresenterà un momento importante per fare networking.

UCC SUMMIT 1Il 2020 sarà un anno di svolta, la tecnologia e il mercato UCaaS stanno cambiando rapidamente. – continua Steve Osler, CEO di Wildix – Per questa ragione non c’è Summit più importante di quello del 2020. Il nostro reparto R&D, così come il marketing e il sales, hanno lavorato e lavorano costantemente per fornire la ricetta in grado di salvare il futuro dei System Integrator. Durante questo Summit i partner potranno scoprire le strategie e le tattiche concrete da usare nel loro quotidiano, oltre alle nuove incredibili soluzioni della nostra attività di ricerca e sviluppo per aiutare i clienti a migliorare il loro business, con più efficienza e nel modo più sicuro disponibile oggi sul mercato”.

L’agenda

La ricca agenda dell’UCC Summit inizierà il primo giorno con i manager di Wildix – presenti sia a Dallas, sia a Barcellona –  nella consueta Partner Conference in cui si discuterà approfonditamente, tra l’altro, degli sviluppi delle Unified Communications, delle future iniziative di marketing e dei nuovi prodotti di Wildix. Insieme a Steve Osler, interverranno Dimitri Osler (CTO di Wildix), Emiliano Tomasoni (CMO), Alla Daleko (Marketing Manager UK), Robert Cooper (Managing Director USA), Gilles Guiral (Country manager France).

Il secondo giorno è previsto l’intervento di prestigiosi speaker, mentre il 5 febbraio è dedicato a una sessione conclusiva incentrata sulle vendite, sulle strategie di marketing e sulle novità tecnologiche (a cura del management di Wildix).

 


Like it? Share with your friends!

Danilo Loda

author-publish-post-icon