News

Mamacrowd chiude il 2018 con 10 milioni di euro raccolti

Il 2018 è stato un anno da record per l’equity crowdfunding, che ha raddoppiato le campagne finanziate sulle 9 piattaforme più attive nel Paese, raggiungendo un totale pari a 36 milioni di euro raccolti. A trainare questa enorme crescita è stata Mamacrowd con i suoi 30.000 utenti, le 32 campagne finanziate nel 2018 (il 28% del totale italiano) e 10 milioni di euro raccolti. Insomma, Mamacrowd chiude il 2018 confermando come la prima piattaforma di equity crowdfunding in Italia.

Quest’anno Mamacrowd ha più che raddoppiato i risultati del 2017: un grande successo che dimostra come il modello alternativo online di raccolta di capitali dedicato alle aziende in cambio di quote societarie stia diventando fondamentale per la crescita dei progetti innovativi nel nostro Paese – commenta Dario Giudici, Presidente di SiamoSoci. – Gli investitori, che sono soprattutto privati, trovano sulla piattaforma aziende innovative italiane che offrono servizi e prodotti altamente innovativi selezionate grazie al supporto della rete di partner, arrivati a quota 51, come incubatori e acceleratori che affiancano le imprese più promettenti a migliorare il proprio business e a presentarsi più solide anche nel mercato della raccolta di capitali”.

Le campagne che hanno ottenuto più successo? Al primo posto quella di Club Italia Investimenti 2, che ha raggiunto 1.202.387 di euro, mentre al secondo c’è Medics con 748.000 euro. Il terzo gradino del podio vede un ex aequo tra DNA Phone e Fidelity House, che hanno chiuso a 650.000 euro.

Anche il 2019 si apre in maniera positiva, con due grandi campagne lanciate a dicembre, Green Energy Storage e StartupItalia, che in pochi giorni hanno entrambe superato un milione di euro di adesione, coinvolgendo oltre 800 investitori.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker