fbpx
NewsProdotti

Microsoft annuncia le nuove funzionalità per Azure per Intelligent Cloud e Intelligent Edge

Microsoft ha annunciato una serie di nuovi servizi e tecnologie Azure di tipo Intelligent Cloud e Intelligent Edge, pensati per supportare gli sviluppatori con funzionalità avanzate di intelligenza artificiale, realtà mista, IoT e blockchain. Microsoft presenterà nel dettaglio queste ed altre novità per il cloud ibrido e l’edge computing, per dare strumenti sempre più potenti agli sviluppatori, alla conferenza Microsoft Build 2019, che si svolgerà dal 6 all’8 maggio.

Microsoft Azure e le novità Intelligent Cloud e Intelligent Edge

Microsoft Azure AI

Le novità annunciate da Microsoft aiuteranno sviluppatori e data scientist ad integrare l’AI in ogni soluzione. Per gli Azure Cognitive Services, che permettono alle applicazioni di vedere, ascoltare, rispondere, tradurre, ragionare e altro ancora, l’azienda ha annunciato una nuova categoria di Cognitive Services. Chiamata ‘Decision’, offrirà agli utenti consigli specifici per aiutarli nei processi decisionali. Ad esempio sono incluse Content Moderator, Anomaly Detector ed il nuovo servizio Personalizer. Anche la ricerca di Azure Search si fa intelligente con la funzionalità cognitive search, dove i clienti possono applicare gli algoritmi dei Cognitive Services ai loro contenuti.

Azure Machine Learning ora è ancora più semplice da usare per creare, allenare e utilizzare algoritmi di machine learning, grazie all’integrazione delle funzionalità MLOps con Azure DevOps, che garantisce l’automazione, la riproducibilità e la possibilità di effettuare audit del ciclo di vita del machine learning end-to-end. Il machine learning automatizzato è ancora più facile da usare, grazie alla nuova interfaccia utente, che in alcuni casi non richiede neanche la scrittura di codice, sfruttando invece un sistema drag-and-drop. Microsoft ha inoltre annunciato la disponibilità generale di modelli con accelerazione hardware per FPGA, con supporto di ONNX Runtime per Nvidia TensorRTIntel nGraph, con l’obiettivo di ridurre la latenza e migliorare l’efficienza degli algoritmi.

Micosoft Azure Intelligent edge

Riguardo ai prodotti e le soluzioni per l’hybrid cloud e l’edge computing, l’azienda di Richmond ha introdotto Azure SQL Database Edge, con un motore SQL ottimizzato per ambienti di calcolo ridotti con AI integrata. In questa soluzione lo streaming di dati viene combinato con l’AI in-database per abilitare l’intelligenza nell’edge, ed è utilizzabile dagli sviluppatori dalla stessa Programming Surface Area di SQL Server, con lo stesso linguaggio a cui sono abituati. Sempre in quest’ambito, è stato annunciato l’IoT Plug and Play, un nuovo linguaggio di modellizzazine aperto che permette di connettere senza soluzione di continuità i dispositivi IoT al cloud, aprendo le porte ad un’implementazione su vasta scala.

Microsoft ha inoltre annunciato che intende semplificare lo sviluppo di soluzioni per Hololens 2 con il bundle Hololens 2 Developer. Ha anche annunciato il supporto di Unreal Engine 4 per l’integrazione di piattaforme native e di streaming per Hololens 2, a disposizione dei developer entro la fine di maggio.

Microsoft Azure Blockchain Service

Infine, per il settore della blockchain, dopo aver annunciato lo scorso anno Azure Blockchain Workbench, l’azienda ha annunciato Azure Blockchain Service, per semplificare la creazione, la gestione e la governance di Consortium Blockchain Networks, con inoltre l’arrivo del supporto alla piattaforma Ethereum di J.P. Morgan sul servizio stesso.

Questi e altri annunci saranno approfonditi nei prossimi giorni in occasione di Microsoft Build 2019, dove potremo anche capire meglio le applicazioni e le prospettive per questi nuovi strumenti.

Tags

Giovanni Natalini

Chi mi conosce mi definisce come una persona 'entusiasta' e 'appassionata': scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi. A tempo perso, sto finendo una laurea magistrale in Ingegneria Elettronica.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker