Al MWC di Barcellona non ci sono solo smartphone ma anche device interessanti ed innovativi come Microsoft HoloLens 2, il nuovo visore di Redmond dedicato alla Mixed Reality. Il device, presentato in occasione della fiera spagnola, è già compatibile con le soluzioni Vuforia di PTC, soluzioni progettate per i clienti industriale e capaci di sfruttare tutte le nuove funzionalità di HoloLens 2. Abbiamo quindi nuove gesture, nuove capacità di tracciamento e miglioramenti della voce.

Perché HoloLens 2?

Oggi i produttori industriali si trovano ad affrontare una crescente carenza di personale qualificato, un elevato fatturato, prodotti sempre più complessi e, immancabilmente, pressioni crescenti. La realtà aumentata e quella mista aiutano a superare queste sfide e a promuovere l’efficienza della forza lavoro fornendo ai lavoratori le informazioni di cui hanno bisogno in un contesto reale e quotidiano. Questo consente ai clienti che usano l’esperienza “a mani libere” creata da Vuforia Studio di responsabilizzare i propri dipendenti e di migliorare i processi di produzione, assistenza e formazione.

L’integrazione di Vuforia e Microsoft HoloLens 2 continua la nostra collaborazione con PTC e porta avanti i nostri sforzi per fornire esperienze trasformative per i nostri clienti nell’ambito della produzione – ha dichiarato Alex Kipman, technical fellow, AI e Mixed Reality, Microsoft. – Siamo impazienti di collaborare per fornire soluzioni innovative e pronte all’uso che accelerano l’adozione della realtà mista nello spazio industriale“.


Like it? Share with your friends!

Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.