Minsait

Minsait propone una soluzione digitale per la riapertura delle attività
La soluzione garantisce il controllo della temperatura all'ingresso e il rispetto delle distanze minime di sicurezza in ciascuno degli spazi lavorativi

2 min


Minsait, società di Indra, ha sviluppato una soluzione digitale di sicurezza che permette alle aziende di affrontare il rientro in ufficio, la ripresa delle attività e l’apertura commerciale in modo rapido, sicuro e semplice.

La soluzione digitale già implementata in Italia, garantisce il controllo della temperatura all’ingresso e il rispetto delle distanze minime di sicurezza in ciascuno degli spazi, armonizzando tutti i sistemi di sicurezza in un sistema e in un’interfaccia unica. Il tutto si basa su tecnologie di Internet of Things, Biometria e Video Intelligence free flow, con cui è possibile monitorare le persone all’interno di ogni spazio e fare un’analisi del raggio di occupazione. In questo modo, oltre alla funzionalità di sicurezza, i dati possono essere utilizzati per raccogliere informazioni aggregate sui comportamenti all’interno degli ambienti al fine di ottimizzare l’attività commerciale. Inoltre, l’installazione di camere termiche consente un controllo delle temperature all’ingresso con un sistema meno invasivo, più flessibile, più scalabile e con minori costi di gestione e manutenzione rispetto ad altre soluzioni basate su dispositivi wearable.

minsaitIn questo modo la soluzione garantisce la privacy di propri professionisti e clienti e ne consente l’utilizzo in uffici, fabbriche, negozi, filiali bancarie e qualsiasi spazio fisico che prevede la presenza di clienti e visitatori esterni all’azienda.

Minsait C-19 Pass per il rientro in ufficio in sicurezza

Minsait ha anche sviluppato la soluzione C-19 Pass, utilizzata dalla stessa società, ma disponibile per chi ne facesse richiesta.  Questo sistema facilita la gestione e il controllo del rischio nelle aziende e consente loro di supportare la riattivazione delle attività adottando le misure di controllo, favorendo l’accesso agli uffici e alle strutture in base alla situazione di rischio del professionista. La soluzione Minsait può essere personalizzata in base alle caratteristiche di ogni azienda e consiste in un’applicazione mobile per i dipendenti e i team di sicurezza e un’applicazione web aziendale. Tutti agiscono in modo coordinato utilizzando l’Intelligenza Artificiale per fornire indicatori di rischio di esposizione e ottimizzare i processi di controllo, prevenzione e azione.

Ogni persona potrà conoscere tramite un’app mobile il proprio livello di esposizione al virus, calcolato da un algoritmo che tiene conto, oltre che dei sintomi, anche dei percorsi effettuati, degli oggetti con cui vi è stata una interazione e degli incontri ravvicinati con gli altri dipendenti. Quando l’algoritmo rileva che il livello di esposizione supera una certa soglia, può raccomandare misure igieniche, la quarantena o la consultazione dei servizi medici. Quando un caso positivo viene confermato, l’azienda ha la capacità di determinare quali altri dipendenti possono essere a rischio analizzando il loro comportamenti negli ultimi giorni. L’algoritmo si avvale di tecniche di machine learning.

I security manager utilizzeranno l’app per il controllo degli accessi, integrando i dati delle misurazioni di temperatura al fine di inviare segnalazioni al servizio medico o di avviare i protocolli nei casi di allarme.

L’applicazione web aziendale incorpora servizi proattivi di gestione e monitoraggio dei casi e facilita il contatto con i lavoratori da parte dei servizi medici, e potrà essere integrata con i risultati di eventuali test.

Inoltre, consente anche ai facility managers di stabilire le priorità per la pulizia degli spazi in base alla localizzazione dei casi e ai livelli di rischio previsti dall’algoritmo. Fornisce inoltre informazioni che aiutano a gestire i materiali di protezione per i dipendenti.

Tutte le informazioni sui dati sono memorizzate e condivise in modo criptato e standardizzato, facilitando la conformità GDPR.

 

 


Danilo Loda

author-publish-post-icon









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link