fbpx
NewsStartup

CES 2020: torna la missione italiana co-organizzata da TILT

Dal 15 giugno le startup potranno candidarsi per essere parte di “Made in Italy - The Art of Technology”

TILT e ITA (Italian Trade Agency) si preparano alla terza edizione della missione Italiana al CES 2020, la manifestazione che dal 7 al 10 gennaio porterà l’innovazione tecnologica a Las Vegas.

Nata nel 2017 per iniziativa dei fondatori di TILT, ossia Teorema Engineering e Area Science Park, con l’obiettivo di interrompere la tradizionale assenza del nostro Paese al CES, la missione – battezzata “Made in Italy – The Art of Technology” – offre oggi alle realtà più innovative del Paese l’occasione di mostrarsi, presentarsi e incontrare operatori professionali e finanziari provenienti da tutto il mondo.

A rendere possibile tutto questo è anche la partecipazione integrata di enti privati, soggetti istituzionali e attori di primo piano dell’ecosistema dell’innovazione. Tra questi e-Novia, già partner della missione, ma anche new entry come Cariplo Factory, l’hub di innovazione, CSR e talent management, e B Heroes, il percorso di mentorship ideato per sviluppare un nuovo approccio culturale d’impresa.

Inaugurazione al CES 2019
Inaugurazione al CES 2019

“TILT ha ampliato la rete di partner sostenitori e desidera aprire a tutti gli incubatori e a tutti i promotori di startup purché siano in linea con lo spirito di CES e della missione – ha dichiarato Michele Balbi, Presidente di Teorema. – L’obiettivo è dare continuità al successo ottenuto in questi due anni per promuovere le startup e offrire loro occasioni di visibilità e crescita. Anche quest’anno infatti avranno modo di partecipare a una serata dedicata agli investitori che nel 2019 ha visto la partecipazione di oltre 200 tra investor e major corporation statunitensi”.

La missione italiana al CES 2020: come prendervi parte

Volete volare a Las Vegas? Sappiate che il bando di gara sarà reso disponibile sul sito di Area Science Park il 15 giugno e si chiuderà il 30 luglio.

Il processo di selezione sarà suddiviso in più fasi, con i migliori spin off e le migliori startup che potranno usufruire di un percorso di formazione pratica, la TILT Academy, realizzata quest’anno con il contributo dei già menzionati partner. Il percorso prevederà 5 workshop interattivi su tematiche fondamentali per una buona gestione della presenza al CES 2020. Si parlerà di Business Planning, Elevator Pitch ed interazione con gli investitori.

Al termine del percorso sarà organizzato un contest per la selezione delle startup e degli spin off che entraranno ufficialmente a far parte della delegazione italiana.

Avranno la possibilità di partecipare alla TILT Academy anche le startup selezionate lo scorso anno, per mettere a frutto l’esperienza maturata fino a oggi.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker