Annunciati NetApp Cloud Volumes Services e NetApp Cloud Volumes ONTAP per Google Cloud per dare alle aziende maggiore sicurezza nell’ambito del salvataggio dei dati sul Cloud.

NetApp e Google Cloud insieme per mettere i dati al sicuro

Una delle preoccupazioni delle aziende è sapere che i dati siano al sicuro e al posto giusto e che questa gestione abbia un costo ragionevole e su larga scala.

Di conseguenza, una soluzione possibile è creare data fabric che siano flessibili e compatibili con un ambiente multicloud.

Attraverso l’integrazione NetApp e Google Cloud, la potenza di questo sistema aumenta essendo queste architetture validate per il Google Cloud.

Deepak Mohan, direttore della ricerca di Cloud Infrastructure Services di International Data Corporation, afferma: “Una ricerca di IDC mostra che una percentuale crescente del workload di un’azienda distribuito in ambienti cloud è fortemente dipendente dalle performance dello storage.

Con i data services di classe entreprise di NetApp su Google Cloud, le organizzazioni possono ottenere le funzionalità e le prestazioni necessarie per supportare i workload più intensi“.

Kevin Ichhpurani, Corporate Vice President, Global Ecosystem di Google Cloud, afferma invece: ” Siamo lieti di espandere la nostra collaborazione con NetApp per consentire agli utenti la distribuzione ibrida e multicloud e di rendere le soluzioni NetApp disponibili su Google Cloud“.

Un commento è stato rilasciato anche da Anthony Lye, General Manager dei Cloud Data Services di NetApp:”La nostra missione di aiutare i clienti a realizzare la promessa del cloud pubblico e di permettere loro di guidare l’innovazione e migliorare i risultati di business con il cloud è in linea con l’approccio che Google Cloud sta perseguendo sia on che off premise.

Grazie ai data services di classe entreprise e alle soluzioni fortemente integrate negli ambienti di Google Cloud, le organizzazioni possono ottenere una gestione dei dati avanzata“.

Alcune precisazioni sui servizi e le funzionalità principali

NetApp Cloud Volumes Service per Google Cloud è un servizio nativo cloud integrato con Google Cloud pensato per gestire in modo efficiente le applicazioni aziendali critiche.

Gli utenti possono anche gestire in modo sicuro, direttamente sul cloud, il carico di lavoro della produzione.

NetApp Cloud Volumes ONTAP per Google Cloud è una soluzione per il data management che ora accelera il percorso delle aziende verso il cloud a favore di una maggiore protezione dei dati.

NetApp HCI per Google Cloud Anthos è un’infrastruttura scalabile in cloud ibridio ora compatibile con Anthos di Google (l’infrastruttura che rende il multicloud “coerente”).

Di seguito le funzionalità principali:

  • Attraverso NetApp Trident è possibile creare un ambiente cloud ibrido che unisce Google Cloud, Anthos e NetApp HCI on premise.
  • Aumenta la flessibilità consentendo alle aziende di scalare e aggiungere capacità di calcolo e storage in base alle necessità.
  • Aumenta la capacità di scelta di applicazioni tra cui Anthos, Kubernetes, WMware e NetApp Kubernetes Service.


Like it? Share with your friends!

Matteo Bonanni

author-publish-post-icon
Musicista di professione e malato di tecnologia per indole, mischio sempre musica e tecnologia senza soluzione di continuità perché mi piace circondarmi di cianfrusaglie tecnologiche mentre faccio tutto il resto!