fbpx
FeaturedSoluzioni

Nuance Gatekeeper affronta le frodi con IA e biometria

La soluzione cloud-native include la tecnologia di biometria vocale

Nuance Gatekeeper è la nuova soluzione di biometria che permette l’autenticazione dei clienti e il rilevamento delle frodi. Disponibile come servizio cloud completamente scalabile, Nuance Gatekeeper permette alle aziende di validare l’identità dei clienti e rilevare potenziali truffatori sui canali vocali e testuali utilizzando i tratti e le caratteristiche distintive e univoche di ciascuno.

Username e password: soluzioni obsolete per la sicurezza

Le continue violazioni dei dati hanno ormai fatto che capire che il vecchio sistema basato su username non è più sicuro per le aziende. Hacker e affini ormai impiegano pochissimo tempo per ottenere l’accesso praticamente a tutti i dati personali degli utenti, rendendo di fatto obsoleti i tradizionali metodi di sicurezza basati sulla conoscenza. Secondo una recente indagine condotta da Nuance una persona su quattro è stata vittima di frode negli ultimi dodici mesi, con una perdita media di 2.000 dollari a persona a causa di password inefficienti.

“La biometria consente di proteggere gli individui in base alla loro identità e non alle loro conoscenze. Se hackerati, i dati biometrici sono decisamente meno fruibili delle password archiviate poiché è quasi impossibile riprodurli,” ha dichiarato Dan Miller, Lead Analyst, Opus Research. “Le aziende di qualsiasi dimensione fanno fatica a contenere gli attacchi sferrati dai truffatori e prevenire la crescente minaccia rappresentata dall’impersonificazione sintetica. Le organizzazioni considerano i modelli di sicurezza cloud-native più validi ed efficienti poiché sono accessibili, scalabili e offrono accesso in tempo reale ai più recenti algoritmi di lotta alle frodi.”

Scalabile e un passo avanti

Nuance Gatekeeper si basa su un’architettura cloud-native ed è stata studiata (e implementata) per incrementare sicurezza e affidabilità. La soluzione mira a offrire alle aziende una soluzione scalabile in modo dinamico e in continuo miglioramento che riduce al minimo il time-to-value e consente di restare sempre un passo avanti rispetto ai truffatori. Nuance ha appena annunciato l’espansione della sua piattaforma Intelligent Engagement, aggiungendo nuovi componenti strutturali colloquiali, comprensivi di servizi di sicurezza e biometria per l’autenticazione e il rilevamento delle frodi.

“La biometria è il futuro dell’identificazione e rappresenta la carta vincente per tutte le aziende che desiderano potenziare la sicurezza dei clienti senza compromettere l’esperienza di ingaggio,” ha affermato Brett Beranek, GM Security Business, Nuance Enterprise Division. “Grazie a Gatekeeper offriamo livelli di protezione più avanzati per piccole e grandi aziende, portando l’intelligenza artificiale in prima linea e combinando i tradizionali metodi biometrici con le ultime tecnologie del mercato. Tutto questo è ora disponibile in un ambiente cloud-native.”

Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker