Nasce Cisco SecureX, la nuova piattaforma di sicurezza cloud
L'obiettivo è quello di vincere la complessità e velocizzare la risposta alle minacce

2 min


La nuova piattaforma Cisco SecureX garantisce piena visibilità su tutto il portfolio di sicurezza, fornisce analisi approfondite e automatizza i flussi di lavoro, il tutto per velocizzare le attività di rilevamento e risposta alle minacce. 

Cisco SecureX: velocità nella risposta alle minacce

Cisco, player nella sicurezza aziendale, ha annunciato di aver semplificato radicalmente l’esperienza di utilizzo da parte dei clienti del proprio portfolio di soluzioni Cisco Security, indirizzando così uno dei principali motivi di preoccupazione dei CISO, la complessità. Forte di un decennio di significativi investimenti in innovazione, partnership, acquisizioni, attività di ricerca e di rilascio di standard open source, Cisco offre oggi ai propri clienti la più ampia piattaforma cloud per la sicurezza disponibile sul mercato Cisco SecureX. 

La piattaforma fornisce una user experience unica per tutte le soluzioni Cisco Security e per l’infrastruttura di sicurezza esistente dei clienti. Essa offre visibilità unificata, identifica le minacce sconosciute e automatizza i flussi di lavoro con l’obiettivo di rafforzare la sicurezza di reti, endpoint, cloud e applicazioni dei clienti. La semplicità è fondamentale nella protezione dei processi di trasformazione digitale e per questo motivo Cisco SecureX è incluso in tutti i prodotti Cisco Security.

 

Necessario per chi attraversa una trasformazione digitale

Man mano che le aziende intraprendono un percorso di trasformazione digitale, espandendosi verso il cloud, integrando l’IoT e l’accesso wireless ad alta velocità, aumenta la relativa superficie di attacco. La protezione di questi ambienti diventa complessa a causa di tecnologie che non interagiscono tra loro. Lo studio Cisco 2020 CISO Benchmark Study – effettuato su un campione di 2800 professionisti della sicurezza – ha riscontrato che il 28% degli intervistati ritiene che la gestione di un ambiente multi-vendor sia molto impegnativo, percentuale che è aumentata dell’8% rispetto al dato dell’anno scorso.     

Sono un CIO e per quello che mi riguarda proteggere gli studenti, il personale e i dati sensibili ad essi associati, è una vera e propria sfida. Avere una piattaforma di sicurezza globale ci ha permesso di semplificare e velocizzare le nostre attività di protezione. Tutti i nostri strumenti perfettamente integrati e la piattaforma Cisco, ci forniscono una visione d’insieme dei vari livelli di sicurezza e ci restituisce tempo prezioso”, ha commentato Don Bryant, CISO, The University of North Carolina di Pembroke.

Le funzionalità di Cisco SecureX 

Le innovative funzionalità di Cisco SecureX includono:

  • Visibilità unificata di tutto il portfolio di sicurezza dei clienti e delle soluzioni Cisco o di terze parti.
  • Fornisce informazioni importanti per il business a clienti e partner in meno di dieci minuti, attraverso una soluzione cloud e multi-tenant.
  • Analisi approfondite di eventi e dati per l’intera infrastruttura inclusi gli endpoint, il traffico di rete proveniente da switch e router compreso quello cifrato, ambienti Google, AWS e Azure nonché gli ambienti data center privati.
  • Identificazione in pochi minuti degli obiettivi di un attacco, con la possibilita’ di risoluzione grazie all’utilizzo delle informazioni provenienti da prodotti di sicurezza e da feed di threat intelligence.
  • Porta la competenza degli esperti di Talos nel SOC dei clienti per identificare le più recenti minacce.

Il settore è stato sommerso da migliaia di prodotti che avrebbero dovuto aiutare i clienti, ma che al contrario hanno creato ambienti ingestibili fatti di soluzioni non interoperabili, creando così lacune nelle strategie di sicurezza delle aziende“, ha dichiarato Gee Rittenhouse, SVP e GM del Security Business Group di Cisco. “Oltre ai criminali informatici, anche la complessità è diventata un altro rischio che i team di sicurezza devono affrontare e superare. Cisco SecureX rappresenta un cambiamento radicale nel modo in cui i clienti sperimentano la sicurezza, eliminando la complessità e fornendo una visione unificata sullo stato dei servizi di sicurezza e degli alert dei clienti. In questo modo, i team di sicurezza possono gestire le risorse in maniera più efficiente e rappresentare un fattore abilitante della trasformazione digitale“.

Cisco SecureX sarà disponibile a giugno.


Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link