fbpx
FeaturedNewsSoluzioni

ON-Bot 2.0, il chatbot di Teorema per l’assistenza agli utenti

Teorema ha ufficialmente presentato ON-Bot 2.0, la nuova versione del chatbot lanciato lo scorso settembre e nato per consentire alle aziende di realizzare servizi di customer care personalizzati ed innovativi.

ON-bot 2.0: cosa c’è di nuovo?

Sono due le funzionalità presenti nella nuova release: Live Chat e Domande Frequenti. La prima consente ad un operatore umano di intervenire quando il bot non è in grado di rispondere correttamente alla domanda dell’utente. La Live Chat può essere attivata su singola knowledge e per singola lingua ed è strutturata in modo tale da consentire all’utente di capire sempre se sta dialogando con un bot o un operatore.

La funzione Domande Frequenti invece rende più propositivo il bot. Cosa significa? Semplice: sarà il bot a proporre le domande che più frequentemente vengono fatte dagli utenti. In alternativa è possibile selezionare manualmente gli argomenti da sottoporre agli utenti come promozioni, offerte speciali o prossimi eventi.

Ad essere migliorato è anche il back-end, potenziato per facilitare l’analisi dell’efficacia del bot e, in generale, la questione delle Q&A.

ON-Bot light: che cos’è?

Teorema ha rilasciato anche una nuova versione della piattaforma. Si chiama ON-Bot light, è pensata per rendere più accessibili i servizi di chatbot alle PMI ed è basato sul motore di Intelligenza Artificiale di Microsoft Azure.

ON-Bot light mantiene le principali caratteristiche della versione completa, interpreta il linguaggio naturale e fornisce risposte agli utenti che cercano informazioni sia sul sito che sulla intranet aziendale. Mancano però le nuove funzionalità, Live Chat e Domande Frequenti, mentre rimane la componente di active learning che aiuta ad istruire i bot e a renderli sempre più efficaci.

ON-Bot light, disponibile in abbonamento a 199 euro/mese, va a completare l’offerta di Teorema in questo settore, affiancato ON-Bot – ora nella versione 2.0 – e ON-Bot Enterprise, l’offerta progettuale personalizzabile sulle esigenze dei clienti che richiedono di integrare componenti e contesti aggiuntivi.

A cosa mi serve ON-Bot?

In realtà gli scenari d’uso sono diversi. La piattaforma può aiutarvi a realizzare uno strumento di Q&A interattivo per sostituire la pagina statica di un sito web, a creare un canale di ingaggio e promozione commerciale attivo 24/7 o a offrire servizi di Help Desk per le divisioni HR e IT dell’azienda così da supportare i dipendenti.

Ad usare questa soluzione anche il Comune di Milano con il suo assistente digitale Chiara, realizzato da Teorema e Microsoft. Disponibile sia in italiano che in inglese, Chiara permette a cittadini e turisti di reperire con facilità ogni tipo di informazione sulla città e sui servizi che offre.

Questo è un campo di ricerca in continuo divenire, che ci mette di fronte a sfide diverse. ON-Bot è il risultato di un nostro investimento costante nella progettualità. Se per Chiara stiamo lavorando a una versione multilingue, per ON-Bot intendiamo implementare l’efficacia nel dialogo con gli utenti – afferma Michele Balbi, Fondatore e Presidente di Teorema. – Oltre all’aspetto tecnologico, di questi progetti ci entusiasma il risvolto sociale e la reale incidenza sull’organizzazione aziendale. Un chatbot multilingue favorirà il processo di integrazione in una città multietnica come Milano; un assistente virtuale sempre più efficiente nella risoluzione di problemi permetterà di ottimizzare le risorse in attività di più alto valore, a vantaggio di un servizio disponibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, soddisfacendo le esigenze delle aziende in termini di costi e investimenti sia le necessità dei loro clienti”.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker