oracle exadata x8m

Oracle presenta Exadata Cloud Service X8M
Più veloce, più scalabile, minore latenza.

1 min


Oracle Exadata X8M è la nuova generazione del Cloud Service, disponibile da questo mese su Oracle Cloud Infrastructure. La piattaforma accelera e rende possibile progetti di analisi dati sia nelle 26 regioni di cloud pubblico che nella Dedicated Region [email protected]

La nuova architettura X8M può essere usata in cloud e on-premise. Questo permette di migrare i database di ogni dimensione e complessità sul cloud senza dover apportare modifiche a livello di applicazioni. Performance, scalabilità ed elasticità. Una soluzione che permette di gestire più tipologie di dato su database convergenti: un fiore all’occhiello della proposta di Oracle.

Oracle Exadata X8M: prestazioni senza precedenti

La nuova soluzione Oracle Exadata X8M permette al database di interagire tramite Remote Direct Memory Access (RDMA) con i storage server basati su Intel Optane Persistent Memory. Bypassando il sistema operativo, I/O e stack software per una velocità senza precedenti: fino a due volte più veloce in accensione e con una latenza dieci volte migliore rispetto alla precedente versione di Exadata. La RDMA opera su un network fabric da 100 Gbs, per analisi fulminee.

Oltre alla velocità elevata, una caratteristica fondamentale è la mole di informazioni che Oracle Exadata X8M può gestire. I database possono arrivare fino a 4.600 core di CPU e 44 TB di DRAM. A cui si aggiungono 96 TB di persistent memory, 1,6 PB di memoria flash e addirittura 25 PB di capacità disco. Questo significa che il prodotto Oracle supporta database relazionali 20 volte maggiori di quando su AWS si possa fare con RDS o Aurora, restando 25 volte più scalabile secondo i dati di Oracle.

oracle exadata x8m database

Infine, le aziende possono apprezzare l’enorme elasticità del prodotto. Possono infatti iniziare con una piccola configurazione ad alta affidabilità, con solo 4 core CPU abilitati. Per poi espandersi secondo necessità senza downtime di nessun tipo. Resta inoltre possibile scalare database e storage in modo indipendente, riducendo i costi con un pay-per-use calcolato al secondo.

Trovate maggiori informazioni a questo indirizzo.

Offerta
Microsoft Surface Book 3 da 13.5", Core i5, RAM 8 GB, SDD 256 GB,...
  • Abilitato per Windows Hello
  • GPU NVIDIA GTX GeForce, fino a 1TB di spazio di archiviazione e fino a 32 GB di RAM
  • Durata della batteria: fino a 17.5 ore di autonomia e standby ottimizzato
  • 3 versatili modalità di utilizzo: portatile, studio e tablet
  • Processori Intel Core Quad-Core di decima generazione

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link