fbpx
NewsSoluzioni

Pagamenti digitali: SumUp e Doreca alleati nella GDO

Consegne veloci, smart e sempre più digitali. Il settore della grande distribuzione organizzata (GDO) continua a crescere e a diventare sempre più tecnologico. SumUp, azienda leader nel settore dei pagamenti digitali, ha appena instaurato un partnership con Doreca, operante nel settore della distribuzione alberghiera.

Grandi e piccole realtà

Il tempo è ormai una variabile essenziale quanto la sicurezza. Prendete i big del settore delle consegne come Amazon: anche se i pagamenti non vanno molto d’accordo con PayPal, la compagnia americana garantisce un livello di affidabilità prossimo al 100%. Prendendo un altro esempio mondiale come Doreca, troviamo una società che solo in Italia possiede 17 magazzini sparsi per la penisola, 250 veicoli e 300 impiegati.

“È un piacere poter collaborare con un’azienda storica come Doreca, dando modo ai nostri merchant di poter acquistare con carta i loro prodotti”, ha commentato Andrea Aimo, Business Development Manager Italy. “Grazie a questa partnership SumUp innova e digitalizza non solo i pagamenti nei punti vendita, ma anche quelli in mobilità verso i fornitori”.

La logistica inizia ad essere complicata e mantenere efficienza dei processi, velocità e sicurezza occorre studi accurati. Grazie a SumUp però, i fattorini Doreca potranno ora utilizzare gli appositi lettore per accettare pagamenti con carta, Apple Pay e Google Pay direttamente al momento della consegna. Addio al vecchio pagamento in contrassegno in contanti, ormai il futuro è digitale.

L’AD di Doreca Spa, Mario Cacciuni, dichiara: “Siamo orgogliosi di essere partner di Sum Up e di essere i primi in Italia ad adottare questa innovativa formula di pagamento nel canale HORECA. Questo sicuramente porterà vantaggi in termini di velocità, efficienza e sicurezza”

Transazioni veloci e niente più denaro in contante a cui badare: i vari autisti e fattorini non si dovranno più preoccupare di somme, a volte importante, che le varie consegne impongono.

Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker