fbpx
Startup

Pensando, la startup di edge computing che sfida AWS Nitro

Un gruppo di ex ingegneri CISCO ha fondato Pensando, che ha ottenuto 145 milioni di dollari di finanziamento

Pensando, è una startup di edge computing fondata da ex ingegneri Cisco,che nelle giornata di ieri è uscita allo scoperto annunciando di avere raccolto 145 milioni di dollari di serie C. La tecnologia software e hardware dell’azienda, creata per offrire ai data center una maggiore flessibilità del cloud computing server, viene posizionato come concorrente di Amazon Web Services Nitro.

Investimenti importanti e management di rilievo

Il round è stato guidato da Hewlett Packard Enterprise e Lightspeed Venture Partners e porta il totale raccolto finora a ben 278 milioni di dollari. Nel Consiglio di Amministrazione faranno parte Mark Potter, Chief Technology Officer di HPE e Barry Eggers, partner di Lightspeed Venture. Ma su tutti spicca il nome del Presidente dell’azienda ovvero l’ex CEO di Cisco John Chambers, che è anche uno degli investitori di Pensando attraverso JC2 Ventures.

Ingegneri ex CISCO

Pensando è stata fondata nel 2017 da Mario Mazzola, Prem Jain, Luca Cafiero e Soni Jiandani, un team di ingegneri con un passo in Cisco che ha guidato lo sviluppo di numerosi tecnologie chiave dei prodotti dell’azienda americana. Il team è già conosciuto nell’ambiente avendo già fondato quattro startup acquisite da Cisco, tra cui Insieme Networks.

Pensando Fondatori

“Il team che sta dietro Pensando ha lavorato insieme per più di venticinque anni e vanta un’esperienza senza precedenti in termini di innovazione dirompente”, ha dichiarato John Chambers , presidente di Pensando, CEO di JC2 Ventures ed ex CEO di Cisco Systems. “Stiamo consentendo a una vasta gamma di partner e clienti dell’ecosistema tra cui cloud, imprese, SP e società tecnologiche di implementare architetture cloud che consentano loro di competere nella prossima grande transizione del mercato. Mentre il mondo diventa multi-cloud. non c’è da stupirsi che Pensando stia arrivando sul mercato con un elenco già completo di investitori, partner e clienti. Questa squadra è una macchina che non ha mai perso.

La sfida a AWS Nitro

La startup afferma che la sua piattaforma di edge computing ha prestazioni da cinque a nove volte migliori di AWS Nitro, in termini di produttività e dimensioni. Pensando prepara l’infrastruttura del data center per l’edge computing, equipaggiandoli al meglio per gestire i dati provenienti dalle applicazioni 5G, intelligenza artificiale e Internet of Things. Prima dell’inizio ufficiale delle attività, Pensando ha acquisito clienti di rilievo tra cui HPE, Goldman Sachs, NetApp ed Equinix.

In una dichiarazione alla stampa, Mark Potter, Chief Technology Officer di HPE ha dichiarato: “Il mondo in rapida evoluzione e iper-connesso di oggi richiede alle aziende di operare con flessibilità e scelte ancora maggiori rispetto al passato. La relazione di HPE con Pensando Systems deriva dalla nostra comprensione condivisa delle aziende e del cloud. Siamo orgogliosi di annunciare la nostra partnership di investimento e soluzioni con Pensando e continueremo a trovarne di nuove che anticipano le esigenze dei nostri clienti”.

Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker