potenziale 5G Europa ricerca Qualcomm Ericsson copertina

Il potenziale economico del 5G in Europa
Uno studio congiunto di Qualcomm e Ericsson ci mostra le possibilità di questa tecnologia

2 min


LONDRA – Qualcomm Ericsson, due delle aziende leader nel campo del 5G, hanno condiviso i risultati di uno studio che evidenzia il potenziale economico di questa tecnologia per l’Europa e il Regno Unito. Commissionata ad Analysys Mason e intitolata “5G action plan review for Europe“, la ricerca ha stimato ben 210 miliardi di euro potenziali riconducibili a investimenti 5G in vari settori.

Il potenziale economico del 5G in Europa

L’analisi dei costi e dei benefici, oltre che generale, ha riguardato anche i singoli stati e i singoli settori. A livello nazionale, la Germania risulta essere il paese che più beneficerebbe di un investimento nel 5G, con un potenziale beneficio netto di 38.5€ miliardi (44.5€ miliardi tot.) a fronte di un investimento di soli 6€ miliardi. Anche gli altri paesi, però, hanno prospettive molto positive. L’Italia, ad esempio, può aspettarsi un ritorno netto di 7.6€ miliardi (14€ milardi tot.) a fronte di un investimento di sempre 6€ miliardi.

A livello di settori, invece, sono le fabbriche intelligenti, l’agricoltura e la connettività FWA per aree sub-urbanerurali quelle che possono maggiormente beneficiare del 5G. Questi casi possono infatti aspettarsi dei benefici economici netti di rispettivamente 58€, 37€18€ miliardi.

Raggruppando i mercati nelle in quattro aree chiave (Produzione e Logistica Smart, Aree Rurali Smart, Aree Urbane Smart, Servizi Pubblici Smart) il trend è ancora più evidente. La produzione e il rurale avrebbero il beneficio netto maggiore (70€ 55€ miliardi rispettivamente). Le altre due aree, però, avrebbero sì un ritorno in termini assoluto minore, ma relativamente maggiore rapportato all’investimento iniziale.

Altre aree, poi, potrebbero beneficiare di investimenti pubblici, che sarebbero capaci di stimolare degli investimenti privati. È il caso di ospedali, edifici pubblici, educazione, turismo, agricoltura e hotspot urbani, dove meno di 20€ miliardi di finanziamenti pubblici potrebbero portare a più di 50€ miliardi di investimenti totali.

Il commento di Qualcomm e Ericsson

Il 5G può fornire lo stimolo economico di cui l’Europa ha bisogno” ha dichiarato Wassim Chourbaji, Senior Vice President Government Affairs presso Qualcomm Communications SARL. “La connettività 5G si estende molto oltre lo smartphone, e ha il potenziale di trasformare intere industrie a un livello macro. Qualcomm è votata a lavorare con le aziende, le organizzazioni e i governi di tutta Europa per cogliere il potenziale di crescita e l’opportunità di innovare che queste tecnologia comporta.”

Gabriel Solomon, Head of Government and Industry Relations per Ericsson in Europa e America Latina, ha detto invece: “Come una piattaforma di innovazione aperta, il 5G fornisce l’infrastruttura critica necessaria ad aiutare l’Europa a raggiungere una ripresa economica sostenibile, resiliente e inclusiva. Mentre l’Unione Europa imposta le sue ambizioni per il Digital Decade e implementa il Green Deal, dovrebbe assicurarsi che il 5G giochi un ruolo fondamentale nel trainare la trasformazione digitale e la decarbonizzazione delle sue economie. Ericsson è un leader tecnologico nel 5G ed è votato a portare la prossima generazione di connettività in ogni parte della società”

OffertaBestseller No. 1
OPPO Reno4 Z Smartphone, 5G, 8 GB + 128 GB, Ink Black
  • Silky Display 120Hz: La frequenza di aggiornamento a 120Hz rende ogni movimento sullo schermo fluido come...
  • Dual selfie camera, doppio obiettivo, doppia soddisfazione. Fai risaltare il soggetto rispetto ad ogni...
  • Quad Camera 48MP Ultra-grandangolare con Ultra Night Mode. La fotocamera principale da 48MP utilizza...
  • Ultra Steady Video, cattura il movimento senza sfocature. La nostra tecnologia di Ultra Steady Mode utilizza...
  • La fotocamera di OPPO Reno4 Z è progettata per creare un senso di profondità con un design su più livelli,...

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione e alla divulgazione. Estremamente curioso e interessato a quasi tutto: scienza, tecnologia, società, ma anche fumetti, podcast, internet culture e videogiochi.