Luca de Meo è stato ufficialmente nominato amministratore delegato della Renault, come confermato dalla casa automobilistica francese. De Meo si era dimesso da CEO di SEAT all’inizio dell’anno, alimentando le voci su un suo imminente passaggio in Renault, come poi è effettivamente accaduto.

Il manager italiano entrerà in carica in Renault il 1° luglio. Durante questo periodo di transizione Renault ha nominato Clotilde Delbos Amministratore delegato ad interim, che poi supporterà De Meo come vice amministratore delegato da luglio quando la carica diventerà effettiva.

Luca de Meo, il top manager dell’automotive

Luca de Meo è nato il 13 giugno 1967 a Milano. e si è laureato in economia aziendale all’Università Bocconi di Milano. Entrato nel settore automobilistico a vent’anni, in Renault e poi in Toyota Europa, i primi grandi successi manageriali li ottiene in Fiat, diventando uno degli uomini di punta di Sergio Marchionne. Nella casa automobilistica torinese ha contribuito in particolare al ritorno della Fiat 500 nel 2007.Successivamente è entrato a far parte della Volkswagen , ricoprendo il ruolo di direttore marketing per il marchio e il gruppo. Nel 2015, de Meo è stato inviato in Catalogna per rilanciare il marchio Seat.

Commentando l’annuncio, Jean-Dominique Senard, Presidente del Consiglio di amministrazione di Renault, ha dichiarato: “Sono lieto di questa nuova governance, che segna un passo decisivo per il Gruppo e per l’Alleanza. Luca de Meo è un grande stratega e visionario di un mondo automobilistico in rapida evoluzione. La sua esperienza, ma anche la sua passione per le auto, lo rendono una vera risorsa per il Gruppo”,


Danilo Loda

author-publish-post-icon
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link