sicurezza scuola didattica a distanza MobileIron Italia

Come la didattica a distanza può compromettere la sicurezza aziendale
Le osservazioni di MobileIron Italia riguardo ai rischi di condividere i dispositivi con i propri figli

2 min


Se l’anno scolastico in presenza è, dopo diverse difficoltà, finalmente iniziato, non è scontato che, per alcune classi o scuole, non ci possa essere un ritorno alla didattica a distanza (DAD). Come evidenziato dai mesi di lockdown, la scuola a distanza rappresenta un rischio per la sicurezza aziendale, nel momento in cui i genitori prestano i loro dispositivi ai figli per seguire le lezioni. Per essere più consapevoli del problema e per esplorare alcune possibili soluzioni, ecco di seguito le osservazioni e le proposte offerte da Riccardo CanettaCountry Manager di MobileIron Italia.

Come la scuola a distanza può compromettere la sicurezza aziendale

sicurezza scuola Riccardo Canetta MobileIron ItaliaSe si dovesse tornare alla DAD alcuni bambini utilizzeranno i propri dispositivi (magari obsoleti). Ma quei dispositivi potrebbe non riuscire a connettersi correttamente a un’aula virtuale – sottolinea Riccardo Canetta – perciò la maggior parte di loro utilizzerà i dispositivi dei genitori per le lezioni tramite Zoom o Webex e comunicare con gli amici. Il genitore probabilmente gli consegnerà d’impulso il proprio dispositivo Android, iOS o iPadOS o il proprio laptop con MacOS e Windows 10, ecc. in modo che il bambino possa partecipare alla lezione in tempo, senza pensare a quali applicazioni siano aperte in quel momento o a quali risorse aziendali il dispositivo abbia accesso.

Se a prima vista la condivisione del dispositivo non sembra un atto particolarmente grave, i rischi sono alti. Con a disposizione il dispositivo, infatti, è facile per lo studente scaricare un’applicazione o un programma, magari su consiglio dell’insegnante o dei proprio amici. E se alcuni programmi sono legittimi e anzi utili all’apprendimento, alti potrebbero violare la politica aziendaleportare alla perdita di dati.

Ora prendiamoci un momento per considerare come la pandemia COVID-19 abbia cambiato il panorama delle minacce online – prosegue Canetta di MobileIron – e permesso un aumento degli attacchi alla sicurezza informatica sui dispositivi mobili. Negli Stati uniti, ad aprile, Google ha registrato più di 18 milioni di attacchi malware ogni giorno e innumerevoli email di phishing relative a COVID-19 in una sola settimana. L’FBI ha anche verificato un aumento degli attacchi di phishing e ha esortato gli utenti a controllare le informazioni prima di intraprendere qualsiasi azione, soprattutto quando si utilizza un dispositivo mobile o palmare.

Le soluzioni di MobileIron

Come ovviare quindi a questo problema, che inevitabilmente si presenterà per alcune famiglie? “La buona notizia è che MobileIron può aiutare in queste situazioni – sottolinea Canetta – In primo luogo, la nostra soluzione di gestione unificata degli endpoint (UEM) garantisce che un dispositivo sia noto e affidabile e che disponga delle applicazioni e del software appropriati prima di concedere l’accesso a una rete o a un cloud aziendale. MobileIron UEM può valutare se si sta utilizzando la versione corretta di un’applicazione da una fonte nota e attendibile o un’applicazione non autorizzata e concedere o bloccare l’accesso di conseguenza.

La lista delle soluzioni prosegue con MobileIron Threat Defense (MTD), che fornisce un ulteriore livello di sicurezza rilevando le minacce di app, rete dispositivi. MTD permette di identificare gli URL di phishing confrontandoli con quelli di un database, in modo da prevenire questo tipo di attacchi. Da non dimenticare poi la tecnologia Zero Sign-On (ZSO) che sfrutta la biometria, con quindi impronte digitali riconoscimento facciale, per confermare l’identità dell’utente. Questo permette di verificare chi effettivamente stia utilizzando il dispositivo in questo momento, limitando o meno gli accessi di conseguenza.

Maggiori informazioni

Le nostre soluzioni – conclude Riccardo Canetta di MobileIron – possono fornire esperienze sicure e senza interruzioni su dispositivi mobili condivisi in famiglia in questa nuova epoca di apprendimento virtuale e di lavoro in remoto.

Maggiori informazioni disponibili sul sito ufficiale di MobileIron Italia.

OffertaBestseller No. 1
Norton 360 Deluxe 2021, Antivirus per 5 Dispositivi, Licenza di...
  • ABBONAMENTO PREPAGATO CON REGISTRAZIONE E ATTIVAZIONE ONLINE: Per l’attivazione e l’utilizzo è necessario...
  • ABBONAMENTO CON RINNOVO AUTOMATICO: Nessuna interruzione del servizio poiché questo abbonamento si rinnova...
  • Proteggere più dispositivi, tra cui PC, Mac, smartphone e tablet, contro malware, phishing e ransomware(fino...
  • Accedere alle app e ai siti Web preferiti con la connessione Wi-Fi, a casa o in viaggio, con la sicurezza...
  • Generare, memorizzare e gestire password, informazioni su carte di credito e altre credenziali online – in...

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione e alla divulgazione. Estremamente curioso e interessato a quasi tutto: scienza, tecnologia, società, ma anche fumetti, podcast, internet culture e videogiochi.









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link