fbpx
Scenario

ServiceNow e Adobe insieme per il Customer Experience Management

Le due aziende hanno stretto una partnership per valorizzare i dati della Customer Experience

ServiceNow e Adobe hanno stretto una collaborazione commerciale per migliorare sensibilmente il Customer Experience Management. L’accordo prevede che ServiceNow estenda l’esperienza relativa alla fruizione dei contenuti di Adobe e utilizzi l’analisi del comportamento utente per offrire servizi end-to-end innovativi e personalizzati, creati per assicurare la più pertinente continuità operativa, attraverso tutti i canali utilizzati.

Le due piattaforme si fondono

I clienti potranno beneficiare dell’integrazione tra la Adobe Experience Platform e la ServiceNow Platform, che consentirà di migliorare in tempo reale i profili dei clienti Adobe, utilizzando i dati forniti dagli stessi. In questo modo si potrà avere un profilo ben delineato del cliente da quando è stato acquisito fino al numero dei servizi di cui ha usufruito, il tutto in tempo reale, semplificando non di poco il lavoro trai team.

Inoltre, l’accordo prevede che anche la Adobe Experience Cloud si integrerà con la Now Platform di ServiceNow. Questa integrazione prevede anche il Customer Service Management (CSM), che consentirà di ottenere esperienze clienti e dipendenti migliori nelle applicazioni di entrambe le aziende. Questo nuova partnership andrà a soddisfare le richieste dei clienti che si aspettano una Customer Experience Management personalizzata e senza intoppi, oltre a una veloce risoluzione delle criticità.

Commenti post partnership

“I clienti richiedono esperienze eccezionali e le aziende cercano di trasformare i servizi e il coinvolgimento”. Ha affermato John Donahoe, president and chief executive officer, ServiceNow. “Insieme, ServiceNow e Adobe consentiranno workflow digitali continui che migliorano l’esperienza che il cliente vuole e che l’azienda cerca di fornire”.

“Al centro di ogni azienda di successo c’è la capacità di fornire esperienze personalizzate e in tempo reale”, ha dichiarato Shantanu Narayen, president and CEO, Adobe. “La partnership con ServiceNow consentirà alle aziende di avere dati utilizzabili in tempo reale, per gestire meglio e far crescere il loro business digitale”.

Tags

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker