Slack

Slack, a sorpresa, integra le chiamate di Microsoft Teams
Da oggi è possibile avviare una chiamata di Microsoft Teams direttamente da Slack

1 min


Nella giornata di ieri Slack ha annunciato il lancio di una nuova funzione che permette di integrare la chiamate tramite Microsoft Teams nella sua app di chat. L’app beta Microsoft Teams Calls arriva pochi giorni dopo che l’azienda aveva rivelato che stava lavorando su questa nuova funzione. Ora è ufficiale: in pratica consentirà agli utenti Slack di lanciare chiamate Teams e di parteciparvi direttamente dall’interno dell’app di collaborazione.

Gli utenti Slack saranno quindi in grado di impostare Microsoft Teams Calls come provider di chiamate predefinito e vedere chi è già in una chiamata e quando è iniziata prima di partecipare a una riunione. I promemoria degli eventi dall’app Outlook Slack supporteranno anche la possibilità di unirsi alle chiamate Microsoft Teams direttamente da Slack.

SlackNon solo Microsoft Teams

Oltre all’integrazione con Microsoft Teams, Slack ha previsto anche di offrire l’integrazione con servizi VoIP quali Zoom, Cisco Jabber, RingCentral e Dialpad.  Grazie a questa nuova funzione gli utilizzatori dell’app potranno scegliere quale  provider di chiamate VoIP utilizzare per chiamare i numeri di telefono dei propri contatti direttamente nell’interfaccia dell’applicazione.

Slack, in arrivo anche una nuova interfaccia

Slack afferma di aver registrato una crescita di quasi il 350%  delle chiamate effettuate o ricevute nella sua app di chat nell’ultimo mese, dovuta principalmente per il fatto che molti utenti ora lavoro remoto a causa della pandemia COVID-19. S

Le nuove funzionalità di chiamata saranno disponibili per tutti gli utenti di Slack oggi ed è possibile già abilitare la nuova app Microsoft Teams  dal sito Web dell’azienda . L’app di collaborazione è anche nel mezzo del suo progetto di  rinnovamento. La più importante novità riguarda un nuovo design che si focalizza sulla semplificazione e la personalizzazione. Questo è disponibile per i nuovi clienti e dovrebbe essere a proposto per gli attuali utenti nelle prossime settimane.


Danilo Loda

author-publish-post-icon









 




 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link