NewsSoluzioniStartup

Teamleader: BRG Communication rappresenta l’efficacia della startup

La giovane realtà italiana di BRG Communication ha deciso di adottare le soluzioni della startup belga, dimostrandone l'efficacia

Teamleader

La giovane realtà italiana di BRG Communication ha deciso di adottare le soluzioni offerte dalla startup belga Teamleader, diventando velocemente una perfetta dimostrazione della loro efficacia e semplicità.

Cos’è Teamleader

Teamleader è una innovativa startup belga che, tra le più veloci e premiate d’Europa, si propone di favorire la digitalizzazione d’impresa e di rappresentare una soluzione all-in-one per gestione di CRM, fatturazione e project management.

Quest’ultima è fondamentale soprattutto per le piccole e piccolissime imprese, che devono riuscire a contenere i costi e risparmiare su risorse operative e tempo.

A rientrare in questa categoria e rappresentarla alla perfezione e BRG Communication, giovane realtà italiana  specializzata in marketing digitale che ha deciso di adottare proprio la scale-up belga, implementandone alcuni moduli.

Il caso di BRG Communication

A scegliere di adottare Teamleader è stato Francesco Borghetti, Co-Founder di BRG Communication. Fin dall’inizio, infatti, Borghetti ha visto nella proposta della startup belga una perfetta soluzione all-in-one, accessibile da un punto di vista dei costi e interessante per la parte anagrafica e di help desk.

Il processo di implementazione, però, non è stato immediato: ogni tool sembrava infatti rispondere a task specifici, per questo BRG Communication ha dovuto fare un passo alla volta e integrare le varie soluzioni in modo graduale.

Parlando del percorso di unione, Borghetti ha commentato: “Il supporto per l’avviamento è stato ottimo, ogni volta che ho avuto domande mi hanno risposto puntualmente”.

I risultati dell’implementazione

L’integrazione delle soluzioni di Teamleader ha permesso a BRG Communication di ottenere diverse possibilità di gestione delle varie informazioni.

Queste ultime si sviluppano infatti dal ticketing al calendario, passando anche da un semplificato management del personale e da un aggiornamento, pressoché automatico, delle anagrafiche relative a tutti i soggetti parte del processo.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker