Offriamo ai nostri utenti soluzioni di connettività facili da usare e altamente scalabili. Ciò è in linea con il nostro obiettivo di democratizzare l’IoT, garantendo così un facile accesso a questa tecnologia al maggior numero possibile di utenti. Ecco perché ora stiamo fornendo la nostra soluzione IoT completa di funzioni gratuitamente a tutte le parti interessate, sia utenti privati ​​che aziendali, per operazioni con un massimo di due endpoint “, afferma Alfredo Patron, Executive Vice President Business Development di TeamViewer. “Indipendentemente dall’area in cui è stato implementato, sia per un singolo progetto domestico o un progetto di proof-of-concept in un’azienda globale, siamo convinti che gli utenti apprendano i possibili scenari applicativi e i vantaggi dell’IoT sperimentando. Per supportarli, TeamViewer IoT è progettato per offrire un’esperienza user-friendly con semplici istruzioni passo-passo e procedure guidate di onboarding che garantiscono un avvio rapido. La nostra piattaforma cresce con le tue esigenze”.

Sistemi supportati da TeamViewer IoT

TeamViewer offre accesso gratuito a un massimo di due endpoint IoT, ad esempio computer e macchinari industriali, dispositivi di digital signage, dispositivi POS e veicoli. Ma non si limitano a questi. TeamViewer IoT è pronto per la connessione diretta ai gateway Dell, Raspberry Pis e BeagleBone Blacks. In generale, è possibile stabilire una connessione a qualsiasi endpoint che esegue una distribuzione Debian o Red Head Linux, una partizione di Linux Raspberry Pi, Windows e presto il sistema operativo Android.

Se la produzione si ferma

Nel mondo aziendale, TeamViewer IoT può essere utilizzato per una vasta gamma di scenari applicativi in ​​tutti i settori, ad esempio nell’industria manifatturiera, nell’industria pesante, nell’industria di processo e in agricoltura. I produttori di macchine di produzione possono quindi accedere ai dispositivi dei loro clienti da qualsiasi parte del mondo in caso di problemi. Ciò consente una risoluzione dei problemi rapida ed efficiente e consente di risparmiare sui costi per entrambe le parti. Lo stesso può anche essere utilizzato per monitorare i parametri del dispositivo, come temperatura, livelli di riempimento o qualsiasi dato del sensore personalizzato, e inviare avvisi in caso di problemi. TeamViewer IoT può quindi attivare automaticamente azioni predefinite, abilitare l’accesso remoto e la gestione remota di tali dispositivi per mantenerli in esecuzione.


Danilo Loda

author-publish-post-icon
                  Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra             Newsletter!

                                  Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link









 




 

 

Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link