fbpx
NewsProdotti

Verisure ZeroVision: il fumogeno che rivoluziona il sistema degli allarmi

L'azienda ha voluto aumentare gli standard di sicurezza tramite il lancio di ZeroVision

Verisure

Garantire ai propri clienti la certezza che loro, le loro famiglie e le loro proprietà siano sempre al sicuro. Questa è la premessa alla base di Verisure che, con il lancio di ZeroVision, ha voluto aumentare gli standard di sicurezza rivoluzionando il mondo dei sistemi di allarme.

Cos’è ZeroVision 

Il nuovo ZeroVision, presentato durante una conferenza stampa svoltasi l’11 aprile al quartieri generale dell’azienda a Roma, andrà a rivoluzionare completamente il mondo degli allarmi grazie alla sua natura.

Quest’ultimo è infatti il più potente fumogeno collegato a Centrale Operativa e, come affermato da Ilker Mat, Direttore Generale di Verisure Italia, capace di aumentare gli standard di sicurezza, garantendo un intervento
umano immediato solo in caso di intrusione verificata.

Il servizio di protezione già offerto in passato dall’azienda era un sistema a 360° che, grazie alla sua connessione alla Centrale Operativa h24 composta di Guardie Particolari Giurate, permetteva di verificare in meno di 30 secondi ogni scatto d’allarme o segnale di SOS, per poi avvisare i soccorsi in caso di necessità e inviare le GPG sul luogo dell’evento.

Verisure

Il fumogeno connesso ZeroVision renderà il sistema ancora più accurato attivandosi soltanto in caso di intrusione verificata, creando una situazione di visibilità zero in soli 45 secondi grazie all’emissione di un denso fumo.

Oltre a questa caratteristica, a rassicurare è anche la velocità con cui il sistema si attiva: ZeroVision risulta oggi il primo e unico fumogeno capace di garantire un intervento immediato, proattivo ed efficace.

La storia di Verisure

Fin dal suo arrivo in Italia, avvenuto nel novembre 2013, Verisure ha investito continuamente nell’innovazione, nel talento e sul territorio nazionale, con l’obiettivo di essere l’azienda di riferimento per la sicurezza degli italiani e di tutto ciò che più conta per loro.

In soli cinque anni l’azienda ha creato in media oltre 400 nuovi posti all’anno, arrivando oggi a contare ben 90 mila clienti e circa 1200 persone, tra dipendenti e collaboratori.

Questa continua crescita ha spinto l’azienda e ad espandersi, nel corso del 2019, anche nel Sud Italia, con l’apertura della delegazione di Napoli e con l’obiettivo di creare nuovi posti di lavoro in tutto il meridione e garantire sicurezza a tutti gli italiani.

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker