fbpx
FeaturedSoluzioni

Acronis lancia True Image 2019: backup e protezione dai ransomware

La nuova edizione dell'acclamato Acronis True Image proteggerà anche gli utenti Mac, grazie alla sua soluzione basata sull'IA.

È ora disponibile l’edizione Anniversary di True Image 2019, ultima versione dell’acclamato software di backup realizzato da Acronis, leader mondiale nel campo della protezione informatica e delle soluzioni cloud ibride.

Celebrando i 15 anni di attività dell’azienda, il nuovo Acronis True Image può vantare un’avanzata tecnologia anti-ransomware basata sull’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, la quale ha già potuto bloccare ben 200.000 attacchi ransomware indirizzati a 150.000 clienti – per un risparmio totale di 104 milioni di dollari di danni. Oggi questo sistema potrà salvaguardare anche gli utenti Mac, il nuovo e più appetibile target dei criminali informatici.

Acronis True Image 2019: backup semplice per Mac

L’ultima versione di Acronis True Image consentirà agli utenti Mac di creare uno strumento di ripristini all-in-one su un’unità disco rigida esterna, semplificando sensibilmente la complessa operazione di ripristino. Questa funzione è offerta dallo strumento Survival Kit, che includerà tutto l’occorrente per ripristinare un sistema, dai supporti di avvio alla partizione.

Le nuove opzioni di trigger ci permetternano invece di creare facilmente i nostri backup personali attraverso varie modalità, interamente personalizzabili; collegando un’unità USB esterna, inoltre, verrà effettuato un backup automatico della periferica.

Anche per le macchine virtuali ci sarà un’inedita opzione di backup, basata sull’API nativa di Parallels Desktop 14. I backup online saranno invece più affidabili e rapidi grazie al miglioramento del formato file-to-cloud.

True Image 2019: utility e sicurezza

acronis true image 2019

La piattaforma di True Image 2019 offre la possibilità di clonare un disco di sistema Mac mentre è in uso: basterà collegare un cavo USB-C per far partire la migrazione dei dati e completarla in tempi estremamente rapidi; collegando un’unità esterna, gli utenti potranno creare una copia avviabile.

Chi desidera un migliore controllo dei propri dati potrà optare per l’utilità di pulizia del backup. Questa ci consente di liberare spazio su disco in modalità manuale, selezionando le versioni non necessarie dei backup ed eliminando i file non necessari. Altri miglioramenti riguardano le prestazioni e l’interfaccia utente, progettata per risultare ancora più intuitiva. Acronis Active Protection è il nome del già citato sistema di difesa anti-ransomware basato sull’IA. La versione 2019 di True Image estende ulteriormente la copertura assicurata da questa tecnologia, proteggendo i dati su condivisioni di rete e dispositivi NAS.

“La quantità di dati che le persone utilizzano quotidianamente è cresciuta in modo esponenziale, così come il numero di dispositivi utilizzati per accedere a tali dati. Proteggere tutti questi file, applicazioni e sistemi è una sfida non indifferente per i consumatori”, spiega John Zanni, Presidente di Acronis.

“Nel contempo, le minacce ai dati continuano a evolversi perché i criminali informatici sempre più spesso prendono di mira piattaforme considerate sicure come i Mac e i file di backup su cui le persone fanno affidamento. Agli utenti occorre una soluzione moderna pensata per una protezione dei dati moderna e Acronis True Image 2019 per Mac è in grado di offrire esattamente questo”.

True Image 2019: prezzi e disponibilità

acronis true image 2019Come dicevamo, Acronis True Image 2019 è già disponibile all’acquisto, ma sono tre le edizioni lanciate dall’azienda:

  • Standard: licenza perpetua, per i clienti che memorizzano i propri dati solo su unità locali. Non include le funzioni di archiviazione o basate su cloud. Prezzo: 49,99 euro, per un computer.
  • Advanced: abbonamento di un anno, include 250 GB di storage su cloud Acronis e l’accesso a tutte le funzionalità basate su cloud. Prezzo: 49,99 euro/anno, per un computer.
  • Premium: abbonamento di un anno, include funzionalità di certificazione dei dati e firma elettronica basate su blockchain e 1 TB di storage su cloud Acronis. Prezzo: 99,99 euro/anno, per un computer.

Tutte e tre le versioni includono il sistema anti-ransomware di Acronis Active Protection e coprono un numero illimitato di dispositivi mobili. Gli abbonati potranno decidere di acquistare uno storage cloud aggiuntivo.

Tags

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker