Cariplo Factory BacktoWork startup crowdfunding

Cariplo Factory e BacktoWork, la partnership per aiutare le startup nel crowdfunding
Una sinergia importante a beneficio delle startup

2 min


Cariplo Factory, l’hub di innovazione creato da Fondazione Cariplo nel 2016, e BacktoWork, la principale piattaforma di equity crowdfunding in Italia, hanno siglato una partnership con l’intento di supportare le startup durante il processo di raccolta di capitali da parte di investitori privati e professionali. Questa sinergia mira a a favorire l’investimento in startup, PMI e progetti real estate e che, a oggi, ha supportato oltre 200 imprese che hanno raccolto più di 40 milioni di euro.

Cariplo Factory e BacktoWork, il crowdfunding per le startup è semplificato

La partnership prevede che Cariplo Factory affiancherà le startup che avvieranno il processo di raccolta di capitali con BacktoWork diventando un vero e proprio advisor. Nello specifico Cariplo Factory metterà a disposizione delle startup il proprio know-how per una assessment sul business plan e la value proposition, sostenendole nella fase antecedete la campagna anche attraverso servizi specifici che spazieranno dalla consulenza legale al marketing.

Cariplo Factory BacktoWork startup crowdfundingSuccessivamente, in fase di raccolta dei capitali, Cariplo Factory e BacktoWork continueranno a supportare le startup per massimizzare i risultati della campagna di equity crowdfunding. Non solo. Cariplo Factory, organizzerà, con la collaborazione e il know-how di BacktoWork, webinar ed eventi per far conoscere l’equity crowdfunding al proprio network di aziende, professionisti e startup, mettendo a disposizione di BacktoWork alcuni spazi presso la propria sede operativa, circa 3mila metri quadrati all’interno dell’ex Ansaldo a Milano. BacktoWork, invece, si farà promotore dei programmi di Open Innovation sviluppati da Cariplo Factory in sinergia con aziende partner, un’opportunità in più a disposizione delle startup del network.

cariplo factory
“Come è ormai noto, il successo di una campagna di equity crowdfunding non dipende solo dal progetto della startup, ma anche da come la società è in grado di presentarsi al mercato. Un progetto, per quanto eccezionale, resterà nell’ombra se non si è in grado di trasmettere tutti quegli elementi necessari per convincere gli investitori”, ha dichiarato Edoardo Reggiani, Head of Business Development di BacktoWork. “La partnership con Cariplo Factory permetterà a tutte le startup che si rivolgeranno a noi di svolgere in modo efficace anche questa parte del percorso per raccogliere il capitale necessario alla loro crescita”.

“Questa importante collaborazione con BacktoWork si inserisce in modo organico nel nostro modello di innovazione, integrando anche il supporto finanziario alle startup attraverso le dinamiche dell’equity crowdfunding”, ha aggiunto Riccardo Porro, Chief Operating Officer di Cariplo Factory. “La nostra esperienza di mediatori culturali attivi nel campo dell’innovazione ci ha permesso di capire a fondo le dinamiche delle startup: per questa ragione, attraverso le attività di advisory che metteremo a loro disposizione, pensiamo di poterle sostenere in modo efficace in un momento cruciale della loro crescita come quello della raccolta dei capitali. La partnership con BacktoWork nasce esattamente da questo presupposto: siamo convinti che le startup potranno beneficiare di questo supporto sia in termini di sviluppo del servizio/prodotto sia in termini di investor readiness, in vista dei successivi round di investimento”.


Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.