fbpx
FeaturedProdottiSoluzioni

Hisense Monoporta RR220: a cosa serve un frigorifero in ufficio? | Smart & Green Office 4.0

Perché iniziare la nostra rubrica parlando di Hisense Monoporta RR220? Insomma, un frigorifero in ufficio non sembra sicuramente indispensabile e molti di voi non lo considereranno particolarmente adatto ad un contesto lavorativo. Eppure, quando noi ci siamo trasferiti nel nostro nuovo ufficio, l’abbiamo inserito nella lista dei prodotti assolutamente vitali.

In realtà ce ne sono parecchi, alcuni più generici e altri legati al nostro modo di vivere l’ambiente di lavoro e il rapporto con i colleghi. Vediamoli insieme.

Perché avere un frigorifero in ufficio?

Tutti quanti abbiamo bisogno di staccare, ricaricarci un po’ e, soprattutto, nutrirci durante la pausa pranzo. Non tutti però abbiamo le stesse esigenze, gli stessi gusti e la stessa dieta. Ecco che il frigorifero in ufficio – magari inserito all’interno di una piccola area attrezzata – può venirci incontro, offrendo a tutti uno spazio per conservare i cibi che più preferiscono. Pensate poi a coloro che conducono diete particolari, a chi ha allergie oppure intolleranze alimentari: tutte queste persone non sempre si trovano a loro agio in ristoranti, baracchini e bar tradizionali. Il frigorifero può inoltre promuovere uno stile di vita più sano, incoraggiando il personale a cucinare ciò che mangiano durante il pranzo e scartando tutto ciò che può sbilanciare invece il nostro organismo.

Tutto questo poi si traduce anche in un importante risparmio, per il dipendente – qualora debba provvedere autonomamente ai propri pasti – o per l’azienda.

I vantaggi offerti da un frigorifero però non finiscono qui. Vi descrivo uno scenario piuttosto tradizionale: sono in ufficio, vado alla macchinetta, compro una bottiglia d’acqua da mezzo litro e poi la butto. Il ciclo si ripete quanto meno una seconda volta nel corso della giornata.

Il risultato? Tanta plastica consumata, inutilmente. L’alternativa? Comprare bottiglie d’acqua da 2 litri o, ancora meglio, i boccioni e poi permettere ai propri dipendenti di usare una borraccia da riporre comodamente in frigorifero all’occorrenza. Un ottimo modo per ridurre i consumi di plastica.

Naturalmente non c’è spazio solo per l’acqua. Il vostro frigorifero può ospitare anche gli energy drink e gli integratori di chi arriva al lavoro in bicicletta o di corsa, di coloro che preferiscono dedicare la loro pausa alla palestra o di chi, semplicemente, ha bisogno di una botta di energia nel corso della giornata.

Avete raggiunto un traguardo importante? Potete usare questo elettrodomestico per tenere in fresco lo spumante. Una pratica che potrebbe tornarvi utile anche per festeggiare i compleanni dei colleghi: una buona bottiglia di vino, il suo dolce preferito e il gioco è fatto.

Vi svelo infine l’ultimo utilizzo che siamo soliti fare noi di Hisense Monoporta RR220: team building e comunicazione. Il nostro frigorifero infatti ospita i magneti che abbiamo acquistato durante i viaggi di lavoro e i post-it con i simpatici messaggi che siamo soliti scambiarci, ma è anche un oggetto che possiamo sfruttare per qualche giocoso scherzo tra noi. Insomma, può essere un piccolo hub che favorisce la nascita e il rafforzamento dei rapporti tra il personale di un’azienda.

Perché Hisense Monoporta RR200?

A questo punto vi chiederete perché abbiamo scelto questo frigorifero di Hisense e non un altro. Prima di tutto ci è piaciuto il design: a tratti è un po’ retrò ma affiancato dalla colorazione rossa che lo rende molto moderno e d’impatto. 

Sono ottime anche le dimensioni (519×513×1280 mm). Non occupa troppo spazio e l’altezza non è eccessiva, cosa che all’occorrenza ci permette di usarlo come ripiano. Inoltre la capacità netta è 164 litri, il che significa che c’è spazio a sufficienza per un piccolo team. I ripiani della porta poi sono molto alti, così c’è posto qualsiasi borraccia o bottiglia, il freezer, seppur contenuto, torna molto utile d’estate per la conservazione di gelati e ghiaccioli e i portabottiglie in acciaio cromato sono perfetti per ospitare un buon spumante.

Ottimi poi i consumi: la classe energetica A+ e le luci interne a LED permettono ad Hisense Monoporta RR220 di non incidere particolarmente sulla bolletta della luce.

Infine poi abbiamo il rapporto qualità prezzo: con 263 euro infatti vi portate a casa – o meglio, in ufficio – un frigorifero comodo, funzionale e non particolarmente energivoro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cosa c’è nell’ufficio di Tech Princess? Quali persone ci lavorano? Vi portiamo a fare un breve tour! @hisense_italia

Un post condiviso da Tech Princess 👸👑 (@techprincessit) in data:

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

Altro dall'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker